Prodotti scaduti e non tracciati: nel mirino dei Nas due attività ristorative irpine

I Nas hanno scoperto la vendita e la somministrazione di prodotti alimentari scaduti anche in case di riposo, asili nido e canili.

I militari, guidati dal Maggiore Vincenzo Ferrara, hanno sequestrato oltre 2 tonnellate di alimenti non tracciati e disposto la chiusura, nelle tre province controllate, di 3 ristoranti, 2 mense scolastiche, 3 panifici, 6 bar e un asilo nido, a causa delle precarie condizioni igienico sanitarie/ strutturali ed organizzative.

Ultimi Articoli