Precipita dalle scale della biblioteca, muore un giovane studente dell’Unisa

E’ precipitato nel vuoto, perde la vita un giovane studente dell’Università di Salerno a Fisciano. La tragedia si è consumata nella biblioteca scientifica d’ateneo. A quanto pare il giovane sarebbe caduto dalle scale, al quarto piano della biblioteca, finendo nell’androne della struttura. Un impatto violento. Per il giovane non c’è stato nulla da fare. Sul posto il personale del 118 ed i carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino agli ordini del capitano Alessandro Cisternino. Si sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Si ipotizza il suicidio. Al momento non si esclude nessuna pista.

Sul posto è intervenuto anche il rettore dell’ateneo salernitano Aurelio Tommasetti.

Il giovane, G.C., aveva 20 anni ed era originario di Campagna (in provincia di Salerno), frequentava il primo anno di ingegneria informatica

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]