Positivo al Covid, minaccia un infermiere e scappa dal Landolfi: rintracciato in autostrada

Al Landolfi di Solofra, un paziente in stato di agitazione – brandendo un estintore – ha minacciato un operatore sanitario e un altro ricoverato, dandosi poi alla fuga.

Le Forze dell’Ordine lo hanno rintracciato mentre vagava a piedi sul raccordo autostradale Avellino-Salerno.

L’uomo, positivo al Coronavirus, ma evidentemente affetto da altre patologie, era ricoverato presso il l’Aorn Moscati Covid di Solofra.

Perchè si trovava in quel reparto?

E’ quanto domanda la segretaria Funzione Pubblica della FpCgil, Licia Morsa, con una nota.

Il paziente in questione era certamente affetto da altre patologie che necessitavano di urgenti cure specifiche, ma, risultato positivo al Covid-19, è stato trasferito impropriamente all’AORN Moscati Covid di Solofra. Dopo aver colpito i due malcapitati con il getto dell’estintore, è fuggito. Si è trattato solo di fortuna se non è accaduto il peggio. Lo stesso è stato riportato nei reparti Covid del Landolfi, senza considerare l’inadeguatezza di quei reparti per un paziente problematico e del personale in servizio già ridotto al lumicino. Da ciò che ci risulta, il tutto è stato relazionato in direzione, ma è rimasto lettera morta. Di fatto il personale in servizio ha dovuto vigilare il paziente tutta la notte per evitare anche di rispondere personalmente di responsabilità non di loro pertinenza“, ha dichiarato la Morsa.

Perché quel paziente è finito nel reparto Covid del Landolfi di Solofra?

Perché non è stata garantita la dovuta assistenza a quel cittadino? – si chiede la segretaria -.

Perché non si è agito preservando la dignità di quell’uomo e la sicurezza degli operatori in servizio e dei pazienti ricoverati?

Questo, secondo noi, accade quando la disorganizzazione produce i suoi effetti.

Ancora una volta le nostre espresse preoccupazioni non sono state ascoltate da chi poteva evitare ciò che è accaduto nel turno pomeridiano di ieri“.

Ultimi Articoli

Top News

Il Milan torna subito a vincere, Torino battuto per 2-0

9 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan volta pagina dopo la prima sconfitta in campionato contro la Juventus e inguaia il Torino. A San Siro i rossoneri mettono pressione all’Inter, impegnata domenica nel lunch match con la Roma, con un 2-0 che rispedisce i granata nelle ultime tre posizioni della classifica. Il Diavolo prende subito il comando […]

[…]

Top News

Conte “Lavoro per rafforzare coesione e solidità squadra”

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sto lavorando anche a rafforzare la coesione delle forze di maggioranza e la solidità della squadra di governo. Senza queste premesse diventa arduo perseguire obiettivi che richiedono piena dedizione e acuta lungimiranza. E non consentono distrazioni, per rispetto dei cittadini e del momento che stiamo vivendo”. Così, in un post su Facebook, […]

[…]

Top News

Zajc e Destro in gol, Genoa batte Bologna 2-0

9 Gennaio 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Il nuovo Genoa di Ballardini non si ferma e conquista il settimo punto in quattro partite. Il Bologna di Mihajlovic non sa più vincere e rischia di essere risucchiato dalla lotta salvezza. Al Ferraris vince il Genoa per 2-0 grazie alle reti di Zajc e di un ritrovato Mattia Destro, al sesto […]

[…]

Top News

In Sicilia da lunedì Messina e altri due comuni “zone rosse”

9 Gennaio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – I Comuni di Messina, Ramacca e Castel di Iudica da lunedì 11 gennaio saranno “zona rossa”. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, appena pubblicata. Il provvedimento, preso d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza – viste le relazioni delle Asp di Messina e Catania e sentiti i sindaci […]

[…]

Top News

Governo, Crimi “Paese non può permettersi cambio Esecutivo”

9 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Deve prevalere il senso di responsabilità in tutti perchè qui non è in gioco la poltrona, ma il destino del Paese. Noi riteniamo che la nostra delegazione ha lavorato benissimo e ha ancora tanto da poter dare. Mettere in campo una nuova squadra di governo oggi significa ripartire e rallentare l’azione politica, […]

[…]