Polveri sottili: i superamenti continuano, domeniche ecologiche verso l’annullamento?

C’è poco da fare: alta o bassa pressione, sole, vento o pioggia, il risultato non cambia. Continuano ad esserci veleni nell’aria sia ad Avellino che in tutto il comprensorio dell’hinterlard cittadino. La quota di superamenti è salita già a 17. Siamo dunque ben oltre il limite di 15 con il quale di fatto ha perso la sua efficacia, almeno dal punto di vista degli accordi politici e amministrativi, l’ordinanza sulle domeniche ecologiche che dovrebbe partire proprio tra cinque giorni ed estendersi al 18 e 25 marzo e all’8 aprile. Smaltita la sbornia elettorale, l’amministrazione comunale dovrà in qualche modo correre ai riparti. Attenderemo anche perché lo step successivo riguarda un blocco mensile per le auto inquinanti.

Ultimi Articoli

Top News

Mascherine e camici non certificati nel Lazio, 3 arresti e sequestri

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Guardia di Finanza di Roma ha eseguito l’ordinanza di arresti domiciliari nei confronti di tre persone, indagate, a vario titolo, per frode nelle pubbliche forniture e truffa aggravata. Due di loro, anche per traffico di influenze illecite.L’Autorità Giudiziaria ha anche, disposto il sequestro preventivo del profitto dei reati contestati, per un […]

[…]

Top News

Assobenefit e AssoBio insieme per promuovere la sostenibilità integrale

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cooperazione nella ricerca, formazione e informazione, iniziative congiunte, reciproca promozione. Questi gli impegni assunti con la sigla della partnership fra Assobenefit, l’associazione nazionale per le società benefit e AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di produzione, trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici e biodinamici.Il nuovo strumento giuridico della Società Benefit, introdotto dalla Legge […]

[…]