Più medici e posti letto riservati: così il Moscati fronteggia il picco influenzale

Potenziato il personale sia medico che infermieristico (all’occorrenza potrebbe anche scattare la precettazione con lo stop a ferie e permessi), blocco dei ricoveri ordinari fino a metà febbraio: disponibili per pazienti con complicanze da influenza ben 170 posti letto. E’ già scattato ed è nel pieno dell’operatività il piano varato dall’ospedale Moscati di Avellino per fronteggiare il picco influenzale anche se ad oggi – grazie soprattutto alla massiccia campagna vaccinale – i numeri su accessi al pronto soccorso e ricoveri sono di pochissimo al di sopra della media. Una decina, i casi di polmonite: riguardano per lo più persone non vaccinate. Di criticità, però, in termini di contagi e complicanze si può parlare in ambito pediatrico, soprattutto per il boom di casi di bronchiolite che tengono in apprensione il personale dei reparti di Pediatria e Neonatologia, che da giorni registrano il pienone in termini di ricoveri. E come se non bastasse trasferiti ad Avellino anche bimbi da Napoli e Salerno.

Ultimi Articoli

Top News

Show dell’Inter, Bologna travolto 6-1

18 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Dopo la beffa in Champions League contro il Real Madrid, l’Inter travolge il Bologna per 6-1 nell’anticipo della quarta giornata di Serie A e si regala in grande stile la diciottesima vittoria interna consecutiva grazie alle reti di Lautaro, Skriniar, Barella, Vecino e Dzeko, autore di una doppietta. Simone Inzaghi lancia dal […]

[…]

Atripalda

Atripalda, ruba al supermercato. Denunciato 40enne

18 Settembre 2021 0

La pattuglia della Stazione di Atripalda era impegnata in un servizio perlustrativo quando è subito intervenuta presso un noto supermercato del luogo dove era stata segnalata la presenza di un uomo che stava rubando vari […]

Cronaca

Solofra, sventate 4 truffe ad anziani

18 Settembre 2021 0

Ieri, a Solofra, 4 truffe ad anziani sventate grazie ai consigli diffusi dai media e dalla Prefettura di Avellino. Analogo il “modus operandi”: il malvivente contatta le vittime prescelte chiedendo il pagamento per asseriti acquisti […]

Attualità

Covid in Irpinia: 15 nuovi casi, 7 ad Avella

18 Settembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 624 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID  15 persone: 1, residente nel comune di Ariano irpino; 7, residenti nel comune di Avella; 2, residenti nel comune di Forino; […]