Picchiava moglie e figlio minorenne: condannato un irpino

I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno tratto in arresto un uomo del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Avellino, per il reato di Maltrattamenti in famiglia.

Dall’attività d’indagine sono emersi gravi episodi di violenza, commessi dall’uomo tra il 2014 e 2015 all’interno della propria abitazione, sia nei confronti della moglie che del figlio minorenne.

Successivamente alle formalità di rito, l’arrestato è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Bellizzi Irpino: dovrà scontare la pena residua di due anni e sei mesi di reclusione.

Ultimi Articoli