Paura a Montefredane: esplode bombola di GPL, palazzo danneggiato

Una bombola di GPL è esplosa nel pomeriggio, in via Arcella a Montefredane.

In realtà non è scoppiata la bombola di gas, ma questa – che era chiusa in un piccolo armadio in alluminio, di quelli tipo che sono spesso a protezione delle caldaie esterne ai fabbricati – ha registrato una perdita di gas.

Il gas ha saturato questo armadio e con un innesco vi è stata la deflagrazione.

La bombola di gas – tengono a precisare i vigili del fuoco – non scoppia mai, tranne quando è coinvolta dalle fiamme ed avviene un cedimento strutturale.

I Vigili del Fuoco di Avellino, intorno alle 15,30, sono intervenuti al piano terra di un edificio di case popolari, in seguito a una deflagrazione dovuta appunto alla fuga di gas,

Lo scoppio ha provocato dei danni alla parte esterna del palazzo: non si sono registrate persone coinvolte.

La squadra intervenuta ha messo in sicurezza l’area.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]