Partenio-Lombardi, ecco la svolta. Taccone: “Voglio risolvere la convenzione”

Ecco la svolta per il Partenio-Lombardi: Walter Taccone è pronto a rescindere l’accordo raggiunto nel 2013 per la convenzione dello stadio.

Il presidente dell’U.S. Avellino ha inviato una lettera al Comune di Avellino dichiarando di essere pronto a farsi da parte lasciando l’impianto di gioco e tutte le attrazzature ad esso collegato alla Calcio Avellino SSD

“Faccio seguito agli incontri di recente tenutisi per risolvere la questione relativa all’utilizzo dello
Stadio Partenio-Lombardi e, a conferma di quanto già dichiarato in tali sedi, Vi significo, anche con la
presente, la volontà di risolvere la convenzione stipulata il 20.6.2013 tra il Comune di Avellino e la U.S.
Avellino 1912 s.r.l. e Vi invito a farmi conoscere le modalità, tempi e forme per la sua formalizzazione, nonché
a predisporre tutti i necessari atti nel più breve tempo possibile.

Preme al sottoscritto precisare che la presente formale comunicazione si rende doverosa, nell’ottica
della massima collaborazione e nel rispetto della tifoseria, per svincolare l’Ente dai limiti previsti dalla
convenzione e consentire da subito l’utilizzo dello Stadio alla Calcio Avellino s.s.d. a condizioni diverse da
quelle previste dalla convenzione.

A ciò non sarà di ostacolo la presenza nell’impianto sportivo di beni, impianti, materiali, arredi ed
attrezzature di proprietà della U. S. Avellino 1912 s.r.l.. Essi, infatti, potranno essere utilizzati dalla Calcio
Avellino s.s.d., del tutto gratuitamente e con modalità che verranno concordate direttamente con la stessa,
sino a quando essa renderà note le proprie determinazioni sul destino di tali beni.

Cosa che, come assicurato
al sottoscritto direttamente dal Presidente Mauriello, avverrà entro la fine del corrente anno, in maniera che,
ove non vi fosse l’interesse a trattenerli, si potrà, senza creare ostacoli alle attività sportive, procedere al loro
asporto durante la sosta invernale dei campionati, eccezion fatta, naturalmente, per il manto in sintetico che, invece, sarà disponibile, sempre gratuitamente, per la società subentrante sino al termine della stagione
sportiva, quando la Calcio Avellino SSD dovrà comunicare al sottoscritto le sue determinazioni anche in
relazione a tale bene.

In attesa di Vostre comunicazioni, distinti saluti”.

Sta per essere definitivamente chiusa la querelle Partenio-Lombardi, sabato pomeriggio teatro dell’incontro tra l’Avellino e il Castiadas (ore 14.30). La squadra biancoverde si allenerà anche oggi al Country Sport, ma già domani potrebbe svolgere la seduta atletica sul sintetico di casa.

Ultimi Articoli

Top News

Nel primo trimestre -243 mila occupati, disoccupazione al 10,4%

11 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel primo trimestre, secondo i dati Istat, l’input di lavoro, misurato dalle ore lavorate, registra una diminuzione di -0,2% rispetto al trimestre precedente e di -0,1% rispetto al primo trimestre 2020; il Pil è aumentato dello 0,1 in termini congiunturali e diminuito dello 0,8 in termini tendenziali. Dal lato dell’offerta di lavoro, […]

[…]

Top News

Zaia “Da aprile rispettiamo il limite di età per AstraZeneca”

11 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ad aprile abbiamo visto la circolare dell’Aifa che raccomandava di utilizzare i vaccini a vettore virale sopra i 60 anni. Prima erano stati raccomandati sotto i 55, poi sotto i 60 e infine sopra i 60. Si parlava di trombosi profonde soprattutto nelle donne giovani. Quel giorno abbiamo preso una decisione: quel […]

[…]

Top News

Comuni, Anci Sicilia “Sistema continuamente mortificato”

10 Giugno 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “L’assemblea di oggi nasce dalla volontà di sostenere e ribadire le posizioni degli enti locali, posizioni continuamente mortificate soprattutto dalla madre di tutti i problemi, ovvero la mancata applicazione del federalismo fiscale che ha messo in ginocchio il sistema delle autonomie locali”. Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia, che […]

[…]