Omicidio Aldo Gioia, chat da brividi tra Elena e Giovanni: “Nessuno rimarrà vivo”

Sono state rese note le chat che si sono scambiati Elena Gioia, la figlia di Aldo Gioia, e il suo fidanzato Giovanni Limata, l’assassino del suocero, ucciso da sette coltellate in pieno petto, venerdì scorso, nel suo appartamento in Corso Vittorio Emanuele ad Avellino.

I due fidanzati avevano messo a punto il piano d’azione, che avrebbe dovuto portare all’uccisione di tutti i componenti della famiglia Gioia (padre, madre e sorella). Preoccupato dal possibile abbaiare della cagnolina Milli, Elena scrive a Giovanni di non preoccuparsi: “Penso io a Milli“.

Dalle conversazioni emerge che la mente criminale è Giovanni Limata e che Elena, plagiata dal fidanzato, si sia fatta convincere a eliminare la propria famiglia, d’intralcio nella loro relazione osteggiata dal padre Aldo, ucciso con ferocia inaudita. Anche la mamma e la sorella avrebbero dovuto perdere la vita, a colpi di coltellate.

Quando Giovanni le chiede: “Anche Emilia? Sei sicura?”, Elena risponde “Sì, mia sorella non può rimanere. Non rimane nessuno. Nessuno”. L’ultimo messaggio inviato da Elena a Giovanni è il via libera alla strage, poco prima che il giovane di Benevento, residente a Cervinara entrasse in casa per uccidere il padre, che dormiva sul divano in salotto. “Sono dentro”, le scrive Giovanni. “Vai amò”, le risponde Elena.

Aldo verrà ucciso a coltellate: il medico legale individuerà 14 ferite sul corpo della vittima, 7 di queste risultate letali.

Ultimi Articoli

Top News

Il Volo, tour rinviato al 2022

3 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – L’intero tour de Il Volo “10 Years – Live” previsto nel 2021 è posticipato al 2022. I biglietti già acquistati in prevendita rimarranno validi per le nuove date corrispondenti.Queste le prime date confermate per il 2022: 3 giugno 2022 all’Arena di Verona (recupero del 29 agosto 2021 all’Arena di Verona), 4 giugno […]

[…]

Top News

Ad aprile fabbisogno del settore statale a 12,5 miliardi

3 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad aprile, secondo i dati del Mef, il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un fabbisogno di 12.500 milioni, in miglioramento di circa 5.500 milioni rispetto al risultato del corrispondente mese dello scorso anno (17.958 milioni). Il fabbisogno dei primi quattro mesi dell’anno in corso è pari […]

[…]

Top News

Rapporto UGL-Censis, in Italia 1,5 milioni di lavoratori poveri

3 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cosa attende i lavoratori oltre il Covid-19? A tracciare un quadro dell’evoluzione in atto è il Rapporto UGL-Censis “Tra nuove povertà e lavoro che cambia: quel che attende i lavoratori oltre il Covid-19”, presentato in occasione del Primo Maggio per la Festa del Lavoro.Sono 1,5 milioni i lavoratori poveri in Italia: in […]

[…]

Top News

Coronavirus, 5.948 nuovi casi e 256 decessi in 24 ore

3 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 5.948 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 9.148) a fronte di 121.829 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 4,88%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 256 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 144 registrati ieri.I guariti sono 13.038 […]

[…]