Oggi si celebra la giornata nazionale in memoria delle vittime di Covid-19

Il 18 marzo di un anno fa, l’immagine dei mezzi dell’esercito che trasportavano le bare delle vittime di Covid-19, e che da Bergamo si spostavano verso i forni crematori delle regioni vicine, sconvolse l’Italia intera, che da meno di una settimana era piombata in un lockdown che sarebbe durato fino a metà maggio.

Quell’immagine ha segnato il nostro percorso con il Covid-19. Oggi si celebra la Giornata Nazionale in Memoria delle vittime di Covid, approvata dal Senato. Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio in tutta Italia, mentre il presidente del Consiglio, Mario Draghi sarà a Bergamo per partecipare a una cerimonia in ricordo delle vittime.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]