Occupano lo Sprar e minacciano gli operatori: denunciati 10 richiedenti asilo

I Carabinieri della Stazione di Bisaccia hanno denunciato dieci giovani extracomunitari ritenuti responsabili dei reati di violenza privata, minacce ed invasione di edificio.

Si tratta di giovani originari del Gambia, Togo, Somalia e Benin. Tutti ospitati e domiciliati presso un centro S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) di Bisaccia. Martedì scorso hanno occupato per circa venti minuti, dopo averli messo a soqquadro, gli uffici della sede, allontanando con minacce gli operatori intenti a svolgere il proprio lavoro.

Alla base della protesta: le inefficienze della struttura di accoglienza.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]