Neve in Irpinia, nessun piano di prevenzione: ecco i primi disagi

Puntuale la perturbazione a carattere nevoso ha interessato Avellino, e l’intera Provincia.

Le strade cominciano ad essere ricoperte di neve, nessuna azione preventiva è stata attuata da parte degli Enti gestori delle arterie comunali e provinciali.

La neve non è ancora molta ma si teme, per questa notta, il gelo sulle strade che non sono state interessate da operazioni di spargimento del sale per evitare la formazione del ghiaccio.

Al momento non si registrano particolari criticità, ma i Vigili del Fuoco di Avellino, sono stati impegnati in diversi interventi per il recupero di veicoli rimasti bloccati a causa della neve.

Uno di questi è stato effettuato sulla SS 7, nel territorio del comune di San Michele di Pratola, dove un camion per la raccolta dei rifiuti è uscito fuori strada. Con l’ausilio dell’autogru, il pesante automezzo è stato recuperato e rimesso in carreggiata.

Il conducente non ha subito conseguenze.

Ultimi Articoli

Top News

Salvini “Il reddito di cittadinanza vada solo a chi non può lavorare”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul reddito di cittadinanza la posizione della Lega è chiara, va confermato a chi non può lavorare e queste persone vanno aiutate perchè nessuno può essere dimenticato. Il problema è che ci sono migliaia di persone che incassano fino a 1.000 euro al mese che non vogliono lavorare e rifiutano i lavori […]

[…]

Top News

Dal Consiglio dei Ministri via libera al decreto contro il caro bollette

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas nel quarto trimestre 2021.Le nuove misure intervengono a vantaggio degli oltre 3 milioni di persone che beneficiano del “bonus energia”: nuclei che hanno un Isee inferiore a 8265 […]

[…]

Top News

Covid, 4.061 nuovi casi e 63 decessi in 24 ore

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Altro aumento dei casi Covid in Italia. Nelle ultime 24 ore – secondo i dati forniti dal Ministero della Salute – i nuovi positivi registrati sono 4.061, dato che si incrementa rispetto ai 3.970 segnalati il 22 settembre. Questo anche per via del numero superiore di tamponi processati, 321.554. Il tasso di […]

[…]