Muore al Moscati: aperta indagine per omicidio colposo. I fatti

Per la morte di un uomo di 86 anni di Manocalzati, deceduto presso l’ospedale Moscati, la Procura di Avellino ha avviato un’indagine per omicidio colposo. L’anziano è spirato lo scorso 22 marzo, ricoverato per patologie pregresse e sistemato su una barella. I figli hanno denunciato un’assistenza inadeguata da parte del personale sanitario e ora, assistititi dall’avvocato Danilo Iacobacci, chiedono giustizia.

L’indagine è affidata al sostituto procuratore del Tribunale di Avellino, Fabio Massimo Di Mauro. Il 29 marzo sarà eseguita l’autopsia sul corpo dell’uomo trasferito nell’obitorio del Moscati. Non risultato medici e infermieri indagati.

Ultimi Articoli

Top News

Deloitte, effetto Covid su ricavi Serie A: mancano quasi 450 mln

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Quasi 450 milioni di euro in meno nei ricavi: chiamatelo pure effetto Covid. Arriva la 30esima edizione della Deloitte Annual Review of Football Finance. Analizzando i dati relativi alla stagione 2019-20, fra l’altro intaccata dalla pandemia solo in parte, emerge che i ricavi aggregati dei club di Serie A sono diminuiti del […]

[…]