Mugnano del Cardinale. Rubata la statua di Santa Filomena in via Pistelli

Un furto sacrilego ha  sconvolto la comunità di Mugnano del Cardinale. Una statua dedicata a Santa Filomena, venerata dai cittadini mugnanesi, e installata nei pressi della rotonda che immette verso la sede della scuola media e del liceo scientifico, in via Nicola Pistelli, è scomparsa nel nulla nella mattinata di ieri.

A scegliere quella collocazione erano stati i giovani del posto, i quali ora ipotizzano si possa essere trattato di una bravata compiuta da coetanei. La pista della bravata giovanile del sabato sera, infatti, resta una di quelle maggiormente praticabili.

La visualizzazione delle immagini delle telecamere poste sia negli adiacenti due istituti scolastici, sia all’interno di abitazioni private del posto potrebbero fornire maggiori dettagli facendo risalire agli eventuali responsabili dell’atto.

Da parte dei cittadini, legati alla venerazione della Santa che venne traslata nel paese irpino da Roma nel 1805, è stato espresso grande rammarico e sdegno nei confronti di questo gesto, e ci si augura che la statua possa far presto ritorno nella sua collocazione.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 25 positivi, altri 6 ad Avellino

19 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 663 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 25 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 4, residenti […]

Attualità

Covid, ancora una vittima in Irpinia

19 Novembre 2021 0

È deceduto nel primo pomeriggio di oggi, in una delle stanze di isolamento Covid dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, un paziente di 71 anni di Mercogliano. L’uomo era ricoverato dal […]

Politica

Psicodramma democratico

19 Novembre 2021 0

Il Partito democratico ha congelato il tesseramento sospetto avvenuto innanzitutto nella città di Avellino, respingendo i presunti assalti alla diligenza dell’area che fa capo al sindaco di Avellino Gianluca Festa, e al suo omologo di […]