Montoro, folgorato mentre raccoglieva le ciliegie: operaio in prognosi riservata

Un operaio di Montoro, impegnato nella raccolta delle ciliegie, è rimasto folgorato dopo aver accidentalmente toccato i cavi della luce.

L’uomo, 45 anni, è stato soccorso dal 118 e ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Moscati di Avellino.

Sul posto si sono recati i Carabinieri della sezione di Montoro, chiamati a indagare sull’accaduto.

Ultimi Articoli

Top News

L’Udinese piega il Genoa 1-0, decisivo De Paul

22 Novembre 2020 0
UDINE (ITALPRESS) – L’Udinese vince 1-0 e torna al successo dopo un digiuno di tre giornate, il Genoa crolla ancora e resta a quota cinque punti in classifica. Lo scontro diretto per la salvezza sorride alla squadra di Gotti che si affida alla qualità del suo interprete più importante, quel Rodrigo De Paul che al […]

[…]

Top News

Fofi, investire sul ruolo dei farmacisti per un Ssn più forte

22 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è chiuso il Congresso nazionale dei farmacisti italiani, quest’anno declinato in formato digitale per rispettare le regole di prevenzione del contagio. “Indubbiamente un bilancio positivo, anche in questo drammatico 2020. Credo che la pandemia abbia messo in luce il lavoro nascosto che da sempre i farmacisti svolgono nella tutela della salute, […]

[…]

Top News

Coronavirus, 28.337 nuovi casi e 562 vittime nelle ultime 24 ore

22 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 28.337 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, su un totale di 188.747 tamponi realizzati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diffuso dal ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 562, per un totale di 49.823 […]

[…]

Top News

L’Inter ribalta il Torino, volano Sassuolo e Roma

22 Novembre 2020 0
PALERMO (ITALPRESS) – Tanti gol ma anche e soprattutto gare combattute fino ai minuti finali nell’ottava giornata del campionato di Serie A. Spettacolo a “San Siro” tra Inter e Torino. Granata avanti a pochi secondi dal termine del primo tempo con Zaza, dopo 45 minuti con pochi squilli. Nella ripresa il raddoppio del Toro con […]

[…]