Lotteria Italia, fa festa la tabaccaia di Altavilla per il tagliando da 500mila euro

Siamo una tabaccheria fortunata, almeno così dicono ad Altavilla irpina: stavolta facciamo festa doppia”, fa sapere Carlo Fogliese che poco prima della mezzanotte svela un segreto: “Oltre a festeggiare la vendita del biglietto che ha fatto vincere mezzo milione di euro al fortunato possessore, mia moglie stanotte festeggia il compleanno”.

La moglie è Maria Rosaria Palladino che è nata il 7 gennaio 1971 e compie dunque 50 anni.

Un traguardo importante che ricorderà per tutta la vita perchè regalo migliore non poteva esserci per il suo compleanno.

Probabilmente un cadeau arriverà dalla persona che ha acquistato il biglietto vincente nella tabaccheria di Corso Garibaldi 38.

Uno della zona

Sarebbe davvero un bel regalo di compleanno, magari in forma anonima.

Nel giugno 2013 nella stessa rivendita situata al centro di Altavilla Irpina fu venduto un tagliando del “Gratta e vinci” da venti euro con il quale furono vinti 5 milioni di euro.

E ancora, il 16 giugno 2019 presso la stessa tabaccheria di corso Garibaldi fu stato vinto un pemio da mezzo milione di euro con un Gratta e Vinci da 5 euro.

Che fortuna

Allora è proprio una tabaccheria fortunata, questa di Altavilla Irpina dove è stato venduto il tagliando numero D 114310 sicuramente a una persona della zona.

Difficile conoscere le generalità del fortunato vincitore ma il tabaccaio e sua moglie sanno che si tratta di qualcuno del paese o, al massimo, dei comuni limitrofi. “Durante il periodo della vendita dei tagliandi c’è stata pochissima gente in giro, proveniente da altre zone, ovvero forestieri. Il numero di biglietti venduti, un centinaio in tutto, è stato notevolmnente più basso rispetto al passato, quindi a conservare gelosamente il tagliando vincente deve essere qualcuno di queste parti”, spiegano i coniugi Fogliese che, a tarda ora, hanno ricevuto la visita del sindaco Mario Vanni e di diverse persone curiose di sapere chi ha vinto mezzo milione di euro.

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, in Italia oltre 413 mila somministrazioni

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tocca quota 413.121 il numero delle vaccinazioni somministrate a oggi, secondo i dati sulla piattaforma dedicata e fermi alle 10 di questa mattina. Vaccino inoculato a 259.913 donne e 159.208 uomini. Come sempre il maggiore numero dei destinatari è rappresentato da operatori sanitari (346.092), personale non sanitario (42.691) e ospiti delle strutture […]

[…]

Top News

Altro caso di coronavirus alla Juve, positivo De Ligt

8 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Ancora un caso di coronavirus alla Juventus. Dopo Alex Sandro e Cuadrado, è la volta di Matthijs De Ligt, che salterà dunque la gara di domenica contro il Sassuolo. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.533 nuovi casi e 620 decessi in 24 ore

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in leggero calo i contagi da coronavirus in Italia. I nuovi casi, riportati dal bollettino del Ministero della Salute sono 17.533 (ieri erano stati 18.020) a fronte di un numero maggiore di tamponi eseguiti: 140.267 (121.275 quelli effettuati ieri). Il rapporto tamponi/positivi cala quindi al 12,4%. Tornano però a crescere i […]

[…]

Top News

Coronavirus, il tampone di D’Incà era un falso positivo

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dopo la notizia del tampone positivo, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà si è sottoposto a un nuovo tampone, che ha dato esito negativo.Quindi l’esame effettuato in precedenza rappresentava un falso positivo.“Per il numero delle persone coinvolte e per la delicatezza della questione – fa sapere il suo […]

[…]