Lioni, morto a sua insaputa: così ha deciso l’Agenzia delle Entrate

Rosina Russomanno ha scoperto di essere vedova, a sua insaputa.

Una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate, le ha fatto sapere che Domenico Recce, suo marito, era deceduto.

Quando il postino ha recapitato la lettera alla presunta vedova, presso la sua abitazione di Lioni, fortunatamente il marito presunto morto era lì, in casa, in perfetta salute.

Momenti di incredulità per leggere più volte il contenuto inequivocabile della comunicazione scritta intestata alla ipotetica vedova.

Insieme a un assegno di 29 euro, nella busta c’era una comunicazione scritta in perfetto burocratese: «Si rimette il rimborso Irpef relativo al signor Recce Domenico, deceduto».

Il morto a sua insaputa, a quel punto, ha voluto vederci chiaro: Domenico Recce ha chiesto informazioni al Comune, all’Ufficio Postale, un pò a tutti, anche a un legale per sapere da quali atti potesse emergere la sua condizione di “deceduto”.

La notizia si è diffusa in paese e qualcuno ha pensato pure di giocare i numeri al lotto (29 = la somma rimborsata, 48 = il morto vivente, 19 = à risata), mentre alla “cabala” nessuna indicazione è stata possibile reperire un numero riferibile all’Agenzia delle Entrate.

Il diretto interessato, il presunto morto, ha invece fatto i debiti scongiuri pensando pure che – sparito per l’Agenzia delle Entrate – a questo punto potrebbe fargli comodo restare in tale situazione: niente più tasse da pagare ed incombenze varie da rispettare.

Invece Domenico Recce pretende di sapere come sia possibile commettere una cappellata del genere, che gli ha fatto vivere una situazione tale da provocargli ansia e turbamento.

L’Agenzia delle Entrate non potrà cavarsela con una semplice lettera di scuse per ammettere il marchiano errore.

Il presunto morto Domenico Recce, la sua presunta vedova, i suoi compaesani e tantissimi cittadini, vogliono conoscere come sua stato possibile commettere un grossolano errore, come questo.

3

Attendiamo di ricevere dall’Agenzia delle Entrate una spiegazione da rendere pubblica, così come i tanti comunicati stampa che ci vengono forniti costantemente dalla Direzione Regionale della Campania Area di Staff dell’Agenzia delle Entrate, a cui siamo noi ora a fornire questa ufficiale comunicazione.



Ultimi Articoli

Top News

Max Gazzè torna con l’album “La matematica dei rami”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono stufo per quello che sta accadendo, per le problematiche sanitarie, per i lavoratori che aspettano risposte: io riprenderò a fare musica con il mio staff al completo e invito tutti a programmarlo per tempo; non so se potremo tornare alla normalità e lasciarci dietro tutto questo ma è necessario potersi riprendere […]

[…]

Top News

Bonaccini passa testimone della Conferenza Regioni, “Accordo unitario”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Domani la Conferenza della Regioni e della Province autonome eleggerà un nuovo presidente e un nuovo vicepresidente. Ho avuto l’onore e il privilegio di guidare la Conferenza dalla fine del 2015, collaborando con tutti i colleghi presidenti (a prescindere dal colore politico) e con cinque Governi che si sono succeduti in questi […]

[…]

Top News

Draghi “Non ho una data per le riaperture, dipende da contagi e vaccini”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Io voglio vedere le prossime settimane come settimane di riaperture ma in sicurezza, a cominciare dalle scuole. Quanto più celermente procedono le vaccinazioni e tanto più si potrà tornare ad aprire. Non ho una data sulle riaperture perchè dipende dall’andamento dei contagi e dai vaccini”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, […]

[…]