I lavoratori autonomi irpini sono tra i più poveri

I lavoratori autonomi irpini – in buona sostanza le partite iva e gli imprenditori individuali – sono tra i più poveri d’Italia nonostante negli ultimi tre anni abbiamo incremento il proprio reddito di oltre 2mila euro all’anno. Lo rivela la Cgia di Mestre il cui centro studi ha elaborato i dati del ministero dell’Economia e delle finanze. Il reddito medio degli autonomi irpini è di 18.248 euro all’anno (97esimo posizionamento su 110 province). La media italiana è di 26.248 euro. In Campania il reddito medio più alto è quello dei lavoratori autonmi napoletani (20.531 euro) Complessivamente in provincia di Avellino risultano attive 17.307 posizioni.

 

Ultimi Articoli

Top News

Renzi “Conte senza Italia Viva non ce la fa”

17 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Senza Italia Viva Conte non ce la fa, serve una coalizione con un ruolo centrale per il Pd. Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, intervistato dal Corriere della Sera. Se Conte ottenesse 161 voti al Senato, dice Renzi, “sarebbe un atto di chiarezza. E riconoscerei il successo parlamentare […]

[…]

Top News

Sampdoria-Udinese 2-1, Torregrossa decisivo al debutto

16 Gennaio 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – De Paul illude, l’ex Candreva e il timbro dell’esordiente Torregrossa regalano alla Sampdoria i tre punti. Nella diciottesima giornata di campionato i bianconeri cadono sul 2-1 e non sfatano il tabù di Marassi, campo sul quale non vincono dal 2012. I friulani, reduci da tre punti nelle ultime sei partite, si rendono […]

[…]

Top News

Nessun gol al Grande Torino, 0-0 granata con lo Spezia

16 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Torino, in superiorità numerica per tutta la partita, non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro lo Spezia, nella 18^ giornata di Serie A. I liguri meritano e conquistano un punto prezioso, ai danni dei granata, mai pericolosi e sempre più a rischio nella bassa classifica. Dopo otto minuti […]

[…]