L’Avellino non va oltre il pari col Rende, fallito un rigore (0-0)

Avellino-Cassino tifosi Curva Sud Avellino (foto Lps)

Finita. L’Avellino non va oltre il pari (0-0) al “Partenio- Lombardi” contro il fanalino di coda Rende. Pesa come un macigno l’errore dal dischetto di Di Paolantonio al 57′.

Solo 3 minuti di recupero

85′: su assist di Karic dalla sinistra, Charpentier a botta sicura centra la traversa

84′: palla persa da Silvestri,  gran destro di Ndiye, Tonti salva sulla traversa

77′: ci prova Micovschi su punizione: la palla fa la barba al palo lontano.

74′: richiamato Rossetti, dentro Karic

68′: corner dalla sinistra di Di Paolantonio, di testa Charpentier (fuori misura).

57′: Rossetti atterrato in area ed è rigore: dagli 11 metri però Di Paolantonio viene ipnotizzato da Savelloni.

Inizio secondo tempo, nell’Avellino escono Njie e de Marco ed entrano Charpentier e Silvestri. Si va sul 4-4-2 con Parisi terzino sinistro e Laezza centrale difensivo

Il primo tempo si conclude con un Avellino povero di idee, a differenza del Rende che in più di una occasione ha messo in difficoltà gli irpini.

34′: De Marco in area (destro a lato)

26′: cross dalla sinistra di Micovschi, di testa Morero la indirizza bene sul secondo palo ma Savelloni si supera

21′: Scimmia destro di poco a lato

20′: uscita di Tonti su Morselli

14′: destro di De Marco a lato

11′: Morselli taglia alle spalle di Njie e chiama Tonti ad un buon intervento

9′: il Rende ci prova su punizione con Vitofrancesco (alto sopra la traversa)

Partiti

Avellino- Rende

Avellino (4-3-3): Tonti; Celjak, Njie (1’st Silvestri), Morero, Laezza; De Marco (1’st Charpentier), Di Paolantonio, Rossetti (29’st Karic); Micovschi, Alfageme, Parisi.
A disp: Pizzella, Abibi, Palmisano, Zullo, Carbonelli, Evangelista.  All: Ignoffo.
Rende (4-3-3): Savelloni; Vitofrancesco, Bruno, Germinio, Blaze; Scimia, Collocolo (35’st Ndiye), Rossini (16’st Libertazzi); Murati, Giannotti, Morselli (12’st Origlio).
A disp: Palermo, Borsellini, Ampollini, Cipolla, Nossa, Vigolo, Soomets, Drkusic. All: Tricarico.
Arbitro: Di Graci di Como.
Assistenti: Bonomo di Milano e Giorgi di Legnano.
Marcatori:
Note: al 12’st Savelloni ha parato un calcio di rigore a Di Paolantonio; angoli 7 a 1 per l’Avellino; ammoniti De Marco, Collocolo, Scimia, Parisi. Rec: pt 1′; st 3′.

Ultimi Articoli

Top News

Senatrice entra senza green pass, lavori in Commissione sospesi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lavori sospesi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. La senatrice di Alternativa C’è, Bianca Laura Granato, è entrata rifiutando di mostrare il proprio green pass e si è recata nella sala dove si riunisce la commissione. Il presidente della Commissione Dario Parrini ha quindi sospeso i lavori.Ieri la senatrice aveva annunciato […]

[…]

Avellino

Avellino, colpi d’arma da fuoco a Quattrograna

19 Ottobre 2021 0

Colpi d’arma da fuoco avvertiti in Contrada Quattrograna Ovest, nei pressi del ponte di via Acciani, sotto l’abitazione di un pregiudicato. Sull’episodio, che si sarebbe registrato dopo le 13.00, indaga la polizia. Non si registrano […]

Top News

Un cartoon per conoscere la dermatite atopica e combattere lo stigma

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Bullismo e discriminazioni. Chi soffre di dermatite atopica non solo deve fare i conti con segni e sintomi della malattia, ma deve lottare ogni giorno con le sue conseguenze sociali: 4 adolescenti su 10 dichiarano di essere vittime di bullismo, mentre 3 adulti su 10 di subire discriminazioni sul luogo di lavoro, […]

[…]

Top News

Ex Ilva, Giorgetti “Invitalia verso 60% acquisizione del capitale”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi la quota del capitale sociale dell’ex Ilva detenuta da Invitalia è pari al 38%, pari 50% dei diritti di voto in assemblea. L’accordo di investimento del 10 dicembre 2020, prevede che, a seguito di un secondo aumento di capitale, Invitalia acquisisca il 60% del capitale. Il secondo aumento di capitale, per […]

[…]

Top News

Juve in Russia contro lo Zenit, Allegri “Match-ball da sfruttare”

19 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Lo Zenit è una buona squadra, ha giocatori tecnici a metà campo e in avanti, è una squadra molto europea che gioca un discreto calcio. A Londra hanno fatto una bella partita e per noi è una tappa importante, un risultato positivo ci permetterebbe di aumentare le percentuali del passaggio del turno”. […]

[…]

Top News

Vinitaly, per la Special Edition 12 mila operatori e 2500 buyer

19 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Con oltre 12.000 operatori professionali, più di 2500 buyer (circa il 22% del totale) e 60 nazioni rappresentate, Veronafiere archivia l’edizione speciale e straordinaria di Vinitaly, terza e ultima tappa italiana di collegamento alla 54^ edizione in programma dal 10 al 13 aprile 2022.“Si tratta di un risultato al di sopra delle […]

[…]