“Il Landolfi è al collasso, la Morgante ci ascolti”. Lavoratori in presidio permanente

“L’ospedale Landolfi rischia il blocco totale, così non si può andare più avanti”. I lavoratori, riuniti in presidio permanente nei locali della direzione sanitaria, non usano mezzi termini. “Siamo qui a rappresentare le difficoltà, ormai storiche, di questa struttura ospedaliera sia in termini di organizzazione che di personale”. A parlare è Lidia Rinaldi (Rsu Usb – Asl Avellino).

“Questo ospedale assiste un grosso bacino d’utenza. La direzione ha più volte promesso, ma non ha mai mantenuto, di incrementare il personale che manca nei reparti”. Cosa si chiede per il nosocomio solofrano ? “Innanzitutto di incrementare il numero di personale in servizio nei reparti. Ad oggi si opera con personale in outsourcing ma non è sufficiente. Ci sono inoltre carenze per quanto attiene il rispetto delle leggi sul riposo obbligatorio allo smonto notte, le pronte disponibilità non possono essere utilizzate come turni normali. Si chiedono misure concrete per assicurare i lea (livelli essenziali di assistenza) e per garantire la sicurezza di chi in questo ospedale lavora e per gli stessi pazienti”.

E mentre continua il presidio in via Melito una delegazione di lavoratori si è recata in direzione generale all’Asl Avellino per incontrare il direttore Morgante: “vogliamo che il direttore generale venga qui da noi a Solofra per ascoltare le istanze dei lavoratori e del sindacato”

Ultimi Articoli

Top News

Profumo “Tecnologia a supporto del sistema salute”

22 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La dimostrazione di oggi è un esempio tangibile di come le tecnologie possano aiutare i cittadini, curando meglio le persone e contribuendo a una maggiore efficacia del sistema ‘salutè, con benefici in termini di sicurezza, velocità e costi”. Così l’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, nel commentare la sperimentazione relativa al trasporto […]

[…]

Top News

Coronavirus, 16.079 contagi e 136 morti

22 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono ancora i contagi in Italia nelle ultime 24 ore e toccano un nuovo record. Sono 16.079 i casi registrati, in aumento rispetto a ieri quando si erano contati 15.199 nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi, sono 136 i morti, 9 in più rispetto a ieri. E’ quanto riporta il consueto bollettino […]

[…]

Top News

Hindley vince la 18^ tappa, Kelderman nuova maglia rosa al Giro

22 Ottobre 2020 0
SONDRIO (ITALPRESS) – Jai Hindley vince la diciottesima tappa del Giro d’Italia 2020 andata in scena da Pinzolo ai Laghi di Cancano dopo 207 chilometri. Il tappone alpino più emozionante dell’edizione numero 103, caratterizzato dalla storica Cima Coppi, vede trionfare il corridore australiano della Sunweb che precede in volata il britannico Tao Geoghegan Hart (Ineos-Grenadiers). […]

[…]

Top News

Crisi non frena ascesa del Gnl, Assogasliquidi “Settore strategico”

22 Ottobre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – Definito da molti “il carburante del futuro” e già utilizzato soprattutto nel settore dell’autotrasporto pesante, grazie al suo ridotto impatto ambientale, il Gnl può rivestire un ruolo sempre più importante per il futuro del nostro Paese. Se ne è parlato nel corso di un convegno alla Fiera Oil&Nonoil di Verona. Un settore, […]

[…]

Top News

Coronavirus, Barbaro “Verso lo sport c’è clima da caccia alle streghe”

22 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo a un punto che è in qualche modo demonizzata l’attività sportiva, non comprendendo che il problema non può essere quello della pratica dello sport, che semmai può essere, anche per l’aumento della qualità della vita, una soluzione ai problemi sanitari”. Lo afferma in un forum nella sede romana di Italpress Claudio […]

[…]