Inviava messaggi e foto volgari all’ex insegnante: 17enne finisce nei guai

Per settimane ha tempestato l’ex insegnante di messaggi volgari.

Un 17enne è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Montella, in quanto ritenuto responsabile di molestie a mezzo telefono.

L’indagine è iniziata dopo la denuncia sporta dalla vittima, insegnante in una scuola secondaria di primo grado, che da un po’ di tempo riceveva su WhatsApp messaggi farciti di epiteti scurrili, contenenti anche immagini pornografiche.

La donna si è rivolta ai Carabinieri che, attraverso lo sviluppo dei tracciati telefonici acquisiti nel corso delle indagini, ha permesso di risalire all’identità del presunto molestatore: un 17enne, residente in un comune dell’Alta Irpinia.

Il ragazzo, avuto il numero di cellulare della sua ex insegnante, aveva iniziato a molestarla telefonicamente.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]