Investito e ucciso da un SUV: il conducente aveva sniffato cocaina

Svolta nell’indagine sull’omicidio di un 50enne, investito a Scampitella, mentre lavorava alla realizzazione della fibra ottica.

L’uomo, un operaio di origini rumene, lunedì era stato travolto e ucciso da un 44enne alla guida di un SUV, fuggito via senza prestargli soccorso.

Dalle analisi, il guidatore è risultato positivo ai cannabinoidi e alla cocaina. Il 44enne è indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Dopo il tragico impatto, il grosso SUV si era ribaltato.

Il guidatore era scappato via a piedi, per poi essere rintracciato e arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ariano Irpino, che lo avevano prelevato dalla sua abitazione a Scampitella.

Ultimi Articoli

Top News

Con il decreto covid tornano le zone gialle, le novità

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto sulle riaperture. Tra le principali novità, dal 26 aprile chi è munito di certificazione verde potrà spostarsi da una Regione all’altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni. Sempre dal 26 aprile e fino al 15 giugno, in zona gialla e […]

[…]