Inquinamento fiume Sarno: 144 denunce, 41 scarichi abusivi e sanzioni per 225mila euro

Su 264 attività controllate negli ultimi sei mesi, i Carabinieri del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari di Napoli, Salerno e Avellino hanno denunciato 144 persone, ritenute responsabili dell’inquinamento del fiume Sarno.

Trentasei sequestri totali, 41 scarichi abusivi, 57 multe per 225mila euro: è quanto emerso dai dati rivelati dai Carabinieri.

A inquinare le acque del fiume Sarno sono gli scarichi di reflui industriali effettuati illegalmente da aziende che approfittano delle avverse condizioni meteo, oltre agli scarichi di acque meteoriche di dilavamento, provenienti dai piazzali esterni di attività industriali.

Da non sottovalutare lo scarico di reflui della rete fognaria di numerosi Comuni che ancora non dispongono di reti fognarie complete o, se ne dispongono, non sono collettate ai depuratori esistenti.

Ultimi Articoli

Top News

Tamberi in finale nell’alto a Tokyo, deludono azzurri della spada

30 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Gianmarco Tamberi vola nella finale olimpica del salto in alto, gli azzurri della spada deludono le attese e restano fuori dalla zona medaglie. Comincia così la settima giornata dei Giochi di Tokyo per l’Italia, la prima per l’atletica leggera. Pur senza trovare le sensazioni cercate, Tamberi non ha avuto problemi a […]

[…]

Top News

Webuild, approvata semestrale con ricavi superiori a 3 mld

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuovi ordini da inizio anno per 9,6 miliardi di euro, che raggiungono 23 miliardi con il mega contratto per la linea ferroviaria ad alta velocità Dallas-Houston. Portafoglio ordini pari a 43,3 miliardi, di cui 34,5 miliardi di construction backlog – focus su infrastrutture sostenibili in particolare mobilità sostenibile e clean water. Ricavi […]

[…]

Top News

Raggiunto in Cdm l’accordo sulla riforma della giustizia

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ stato raggiunto in Consiglio dei ministri l’accordo tra i partiti della maggioranza sulla sulla riforma della Giustizia predisposta dalla ministra Cartabia. Dopo unlunga trattativa, sono state superate dunque le perplessità del M5s circa l’improcedibilità sul reato di aggravante mafiosa nel proesso penale. La riforma, ha commentato il segretario PD Enrico Letta, […]

[…]

Top News

Covid, in Italia 19 decessi e 6.171 nuovi casi

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora un nuovo balzo dei contagi Covid in Italia. I nuovi casi sono 6.171, in crescita rispetto ai 5.696 registrati ieri questo nonostante un numero inferiore di tamponi processati, 224.790, che fa salire il tasso di positività al 2,74%. Tornano ad aumentare i decessi, 19 (+4 rispetto a ieri). I guariti sono […]

[…]

Top News

Giustizia, Durigon “Su riforma stiamo mediando, troveremo soluzione”

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo mediando, Giulia Bongiorno insieme a Matteo Salvini sta cercando di trovare soluzioni sulla riforma della giustizia”. A parlare è Claudio Durigon, Sottosegretario all’Economia, esponente della Lega, intervistato da ClaudioBrachino per la rubrica “Primo Piano” dell’Agenzia Italpress.Al centro del dibattito i reati legati a mafia, stupro e droga su cui “punire immediatamente […]

[…]