Bullismo al Convitto di Avellino: 13enne finisce in ospedale

Episodio di bullismo al Convitto di Avellino. Un ragazzino di 13 anni, frequentante la terza media, è stato picchiato nei bagni del noto istituto scolastico cittadino rimediando contusioni allo zigomo e lesioni ai denti.

A dare l’allarme, i compagni di classe, che hanno prontamente informato gli insegnanti. Il 13enne ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del Pronto Soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino: ne avrà per dieci giorni.

Intanto sono in corso le indagini della Polizia per fare luce sull’episodio di violenza. Il dirigente scolastico e i genitori della giovane vittima sono già stati ascoltati dagli investigatori. Il presunto responsabile dell’aggressione sarebbe già stato individuato.

Ultimi Articoli