Guardia Lombardi: violenza alle ragazzine, l’accusato respinge tutte le accuse

Violenza alle ragazzine, il 40enne dominicano respinge le accuse.  L’uomo, di origini dominicane, ma residente a Guardia Lombardi è finito in manette con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di minore. Le vittime sarebbero due ragazzine, che sarebbero state convinte dalle rispettive madri a denunciare l’accaduto presso la locale Stazione dei Carabinieri.

Il 40enne, ascoltato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Avellino, ha respinto tutte le accuse. Nelle prossime ore il giudice potrebbe sciogliere le riserve sulla richiesta di revoca della misura cautelare a carico dell’uomo che deve rispondere dell’accusa di violenza sessuale.

SPOT