Dopo gli attentati il sindaco Bianchino finisce sotto protezione

Vigilanza intensificata davanti all’abitazione e tutela negli spostamenti sia privati che di lavoro. Dopo l’attentato incendiario della scorsa sera, e qualche settimana fa nel cantiere della sua abitazione a Preturo, il primo cittadino di Montoro Mario Bianchino finisce sotto protezione. La misura è stata disposta dal Prefetto di Avellino Carlo Sessa.

Vanno avanti, intanto le indagini, dei carabinieri della compagnia di Baiano e della stazione cittadina chiamati a risalire al responsabili, o ai responsabili, dell’attentato incendiario. Sono state acquisite le immagini della videosorveglianza delle attività commerciali di via Roma. Qui era parcheggiata l’autovettura del sindaco distrutta dalle fiamme.

In queste ore il sindaco Bianchino ha ricevuto numerose attestazioni di solidarietà. Ed ha avuto dai parlamentari irpini rassicurazioni per un impegno, da parte loro, per rafforzare la presenza delle forze dell’ordine sul territorio cittadino.

Ultimi Articoli

Top News

Corte Conti Ue “Nel bilancio europeo troppi errori sulla spesa”

26 Ottobre 2021 0
LUSSEMBURGO (ITALPRESS) – I conti dell’Unione Europea per l’esercizio finanziario 2020 forniscono una “immagine fedele e veritiera” della situazione finanziaria, specialmente per le entrate, mentre i pagamenti restano inficiati da troppi errori. E’ questa la conclusione alla quale è pervenuta la Corte dei conti europea nella relazione speciale sull’esercizio finanziario 2020 pubblicata oggi. Per il […]

[…]

Top News

Draghi incontra Salvini, Lega “Evitare il ritorno alla legge Fornero”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo Chigi il segretario della Lega, Matteo Salvini. Lo rende noto la Presidenza del Consiglio.Di “lungo e positivo colloquio” parla la Lega, che spiega: “Il leader del Carroccio ha illustrato le sue proposte per rilanciare il Paese e difendere lavoro e […]

[…]

Top News

Renzi “Sul ddl Zan avevamo ragione noi”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul Ddl Zan, Letta apre alle modifiche, come noi avevamo suggerito quattro mesi fa. Bene così, è una scelta che apprezzo. Nessuno fortunatamente ha insultato Enrico, come invece in tanti hanno fatto con noi, quando avevamo posto il tema. La verità è che avevamo ragione: se vogliamo che la legge passi, vanno […]

[…]

Avellino

Blitz antidroga ad Avellino: in manette pregiudicato di 50 anni

25 Ottobre 2021 0

Gli agenti della Mobile di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne pregiudicato avellinese, responsabile di spaccio di droga. I poliziotti, conoscendo già l’uomo come possibile spacciatore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno ritrovato marijuana […]