Giro d’Italia: oggi l’arrivo della Praia a Mare-Montevergine dinanzi al Santuario

Cycling: 90e Giro d'Italia / Stage 15

C’è grande attesa, sulle strade irpine, per il passaggio della corsa rosa con l’arrivo dinanzi al Santuario di Montevergine. Il pubblico potrà seguire la tappa in partenza da Praia a Mare, sulle strade dell’Irpinia, nel tratto che va da Montoro, poi verso Celsi di Forino, quindi Bellizzi Irpino per andare verso la variante di Avellino, Torrette di Mercogliano e lungo le strade che conducono al Santuario.

Traffico veicolare già chiuso da ieri sera, ad Ospedaletto d’Alpinolo, dove è stato organizzato lo spazio per il parcheggio dei bus delle squadre.

Gli appassionati potranno raggiungere l’arrivo in funicolare (costo euro 8,00 senza eccezioni, pagheranno tutti) con le corse in salita fino alle 14,00. Al ritorno saranno disponibili gli autobus dell’Airper garantire il rientro dei passeggeri che avranno acquistato il biglietto di andata e ritorno.

Il villaggio degli sponsor è ubicato a Torelli di Mercogliano, nei pressi dell’uscita autostradale, e aprirà i battenti alle ore 13,00.

E’ la sesta volta che il Giro d’Italia fa tappa a Montevergine. Oggi si correrà l’ottava frazione della edizione 101 della corsa rosa che porterà i corridori sul traguardo della montagna che sovrasta Mercogliano ed Avellino.

La prima volta che il Giro arrivò a Montevergine fu nel 1962 in occasione della frazione partita da Fiuggi e arrivata, dopo 224 km. dinanzi al Santuario con il belga Armand Desmet che fu premiato quale vincitore di tappa e maglia rosa nel Giro che poi da Franco Balmamion. Dovettero trascorrere quasi 40 anni per vedere nuovamente i corridori all’arrivo di Montevergine: nel 2001 vinse Danilo De Luca aggiudicandosi la frazione Potenza-Montevergine. Altri tre anni e nel 2004 vittoria di Damiano Cunego nella tappapartita da Frosinone: il corridore alla fine si aggiudicò il Giro d’Italia.  Nel 2007, nella Salerno-Montevergine nuovo successo dell’abruzzede Danilo De Luca quindi nel 2011, nella tappa Maddaloni-Montevergine, la vittoria per ill belga Bart De Clercq.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]