Furti e raid nelle abitazioni: Avellino primeggia in Campania

L’allarme tra i citadini suscitato negli ultimi giorni per la recrudescenza di furti e raid nelle abitazioni sia ad Avellino che nell’hinterland cittadino trova conferma con gli ultimi dati sui cosiddetti reati da allarme sociale elaborati e pubblicati stamane da Il Sole 24ore. Sulla scorta delle cifre dell’Istat, il quotidiano di Confindustria ha tirato fuori il tasso di denunce e arresti ogni 10mila abitanti. In attesa che sortiscano effetti sia l’intensificazione dei controlli da parte delle forze dell’ordine sia il riutilizzo sul fronte della prevenzione dei reati e del controllo del territorio delle telecamere che fino ad ora hanno inchiodato i furbetti della differenziata (dovrebbero essere 50 quelle annunciate dal sindaco Foti), ecco le cifre del fenomeno. Partiamo dai furti: Avellino in Campania svetta con tasso del 13,39. Segue Napoli con il 13,05. E poi Salerno, Benevento e Caserta. Discorso analogo per le rapine in abitazioni: 0,49, in pratica lo stesso tasso di Benevento, il che conferma che le aree interne della nostra regione sono sempre di più preda di bande di criminali. Va decisamente meglio, almeno per Avellino, ma non affato per Benevento, sul fronte dei reati connessi alla detenzione e allo spaccio di droga. Napoli è in testa con un tasso di denunce e arresti del 13,84. Più dietro troviamo Caserta 10,04 e subito dopo Benevento 9,40. A seguire Salerno (8,88). Chiude Avellino (7,30).

Ultimi Articoli

No Picture
Top News

Senato approva decreto Pa, Brunetta “Pronto portale reclutamento”

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Con l’approvazione al Senato del decreto legge sul reclutamento nella Pa aggiungiamo un altro pilastro alla costruzione della nuova Italia. Ringrazio il Parlamento per il prezioso apporto e per la condivisione delle finalità di questo provvedimento: potenziare e valorizzare il capitale umano pubblico, architrave del cambiamento del Paese”. Così Renato Brunetta, ministro […]

[…]

Basket

Volano gli stracci sul cadavere della Scandone Basket

30 Luglio 2021 0

La Scandone Basket è morta e defunta. Inutile disquisire sui tecnicismi relativi al fallimento della gestione oppure della società. La realtà è che, dopo 73 anni di gloriosa e spesso sofferta esistenza, il club avellinese […]

Top News

Sulla A1 aperta terza corsia tra Firenze sud e Incisa

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Aperta al transito, questa mattina alle 6, la terza corsia nel tratto della A1 tra Firenze sud e Incisa. Si tratta di circa 5 km di potenziamento del tracciato – sia in direzione Roma sia in direzione Bologna – nell’ambito del più ampio progetto di sviluppo del nodo toscano dell’Autostrada del Sole, […]

[…]

Top News

In italia 6.619 nuovi contagiati e 18 decessi, salgono i ricoveri

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Numeri ancora in salita per quanto riguarda il contagio da covid-19 in Italia. Secondo il ministero della Salute, nel quotidiano bollettino, i nuovi positivi sono 6.619, con un incremento, rispetto alle 24 ore precedenti, pari a 448, ma con un numero di tamponi effettuati decisamente superiori, 247.486 e che produce un tasso […]

[…]

Top News

Arera, interventi normativi per ritardi servizi idrici al Sud

30 Luglio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Intervenire a livello normativo per superare le criticità gestionali del servizio idrico e aumentarne l’efficienza, in particolare nelle regioni meridionali, anche alla luce delle opportunità e dei target fissati nel Pnrr. E’ quanto sottolineato dall’Arera nella segnalazione a Parlamento e Governo sulle criticità dei servizi idrici in alcune regioni del Mezzogiorno. Infatti, […]

[…]