Festa: “Auspico un lockdown localizzato, Avellino non può essere penalizzata”

Gianluca Festa ha parlato dal cimitero di Avellino, in occasione della commemorazione dei defunti. Il Sindaco ovviamente si è soffermato sull’emergenza Covid in città: “Stiamo affrontando bene e con maturità la seconda fase del contagio. Visti i numeri dico che possiamo convivere con il virus in attesa del vaccino, anche se il Covid non scomparirà improvvisamente da un giorno all’altro. E’ triste vedere i bambini chiusi in casa, dobbiamo farli tornare a scuola, almeno fino a quelli delle medie“.

E sul lockdown localizzato, Festa si è detto favorevole: “Non si possono punire le comunità virtuose come quella avellinese, non è può essere penalizzata. Auspico che il Governo e le Regioni attuano questa linea. Intanto stiamo valutando di effettuare test rapidi sull’antigene e test salivari. Con uno screening più ampio sarà possibile evitare ospedalizzazioni”.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]