Ferita da un colpo di pistola, 16enne in terapia intensiva: fermato il presunto colpevole

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno fermato un 51enne di Montoro, presunto responsabile del ferimento di una 16enne, durante una lite tra famiglie scaturita due giorni fa a Montoro.

La ragazza era stata colpita alla scapola destra da un proiettile esploso, probabilmente, dalla pistola impugnata dal 51enne.

La vittima è ancora ricoverata al Moscati di Avellino e tenuta in terapia intensiva. Sono in corso ulteriori indagini per stabilire la colpevolezza del fermato e i motivi che hanno portato alla furiosa lite in strada.

Ultimi Articoli

Top News

Esce “Long way”, il primo singolo del nuovo album di Eddie Vedder

8 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Eddie Vedder pubblica oggi un nuovo singolo solista intitolato “Long Way” con la Seattle Surf/Republic Records. La canzone è la prima del prossimo album solista di Vedder “Earthling”. Per questo brano l’artista ha lavorato con il produttore e vincitore di un Grammy Award, Andrew Watt, per la loro prima collaborazione insieme. La […]

[…]

Top News

Stragi, Draghi ai parenti delle vittime “Impegno per verità e giustizia”

8 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato a Palazzo Chigi le associazioni dei familiari delle vittime delle stragi di Piazza Fontana a Milano, di Piazza della Loggia a Brescia, della Stazione di Bologna e di Ustica.Draghi ha annunciato che, nell’ottica di dare impulso alle attività di desecretazione, il Comitato consultivo – […]

[…]

Attualità

Covid in Irpinia: 11 i nuovi positivi

8 Settembre 2021 0

Azienda Sanitaria Locale comunica su 624 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 11 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 4, residenti nel comune di Avellino; – 2, residenti nel comune […]

Top News

P.A., Brunetta “Lo smart working non è un modello per il futuro”

8 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi chi fa lavoro agile non ha un contratto specifico, non ha obiettivi, non ha tecnologie, in più non c’è sicurezza, vedi il caso della Regione Lazio. Insomma è un lavoro a domicilio all’Italiana”. Lo ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, nel corso del Question Time alla Camera.“Quello che […]

[…]

Top News

Cannabis, primo via libera alla coltivazione in casa fino a 4 piante

8 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Commissione Giustizia della Camera ha adottato il testo base sulla Cannabis. Il testo depenalizza la coltivazione di non oltre 4 piante “femmine”. “E’ un risultato importante, ottenuto sulla scia della giurisprudenza della Corte di Cassazione ma anche grazie alla capacità dei gruppi parlamentari di confrontarsi e trovare una sintesi ragionevole su […]

[…]