Elezioni Regionali, la scelta del PD in Irpinia: fuori Petitto che reagisce così

Il Partito Democratico ha fatto fuori Livio Petitto accontentando i due candidati uscenti Rosetta D’Amelio e Maurizio Petracca che avevano addirittura minacciato di rinunciare alla candidatura se il partito avesse fatto una scelta del genere.

Il derby tra Livio Petitto e Michelangelo Ciarcia si è, dunque, concluso a favore dell’attuale presidente dell’Alto Calore.

Un candidato fortemente sostenuto dall’ex senatore avellinese Enzo De Luca il quale ha dimostrato di avere ancora voce in capitolo nelle stanze dei bottoni.

Ciarcia ha dunque ottenuto il tanto ambito posto nella lista del PD: ora dovrà portare gli attesi voti.

Sicuramente il PD non esce bene da questa laboriosa e tormentata trattativa per decidere a chi assegnare il secondo posto di candidato maschile, oltre quello stabilmente occupato da Petracca.

La politica degli interessi

Livio Petitto non l’ha presa bene per cui non si escludono decisioni clamorose, com’è facile intuire dalla dichiarazione resa attraverso il suo profilo social.

Si legge, infatti, quanto segue:

Apprendo dagli organi di stampa che il Candidato scelto dal PD, in corsa a queste regionali, sarà Michelangelo Ciarcia. Giungano i miei auguri a lui e a coloro che correranno col simbolo.

Un pizzico di diplomazia e poi una serie di stoccate da parte di Livio Petitto che così prosegue:

Il Partito Democratico, in Irpinia e in Campania, spero possa ritrovare la strada della correttezza, dell’onestà intellettuale, della meritocrazia.

Oggi sono state fatte scelte lontane da questi presupposti ed esclusivamente contro il sottoscritto.

Lettere, minacce di ritiri, coalizioni per frenare la mia ascesa. No! Non farò lo stesso!

I miei valori politici e istituzionali hanno altre fondamenta.

Oggi ha vinto la politica degli interessi e per me è una lezione, uno spunto per ripartire, ancora una volta, per la mia terra, affinché possa vincere la politica della gente.

Credetemi, non ho perso io, hanno perso gli ideali e a questi io devo la mia formazione.

Non disperderó le mie energie, non disperderó il lavoro fatto fin qui.

Abbiamo una ragione in più, ora, per vincere e rivendicare un sogno comune.

Non ce lo porterà via nessuno.

Ultimi Articoli

TG News

Tg News – 11/10/2021

11 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Covid-19, 2.278 casi nelle ultime 24 ore – Roma, Palazzo Chigi prende provvedimenti dopo la manifestazione no green pass sfociata in violenza – Pagamenti digitali: in netto aumento con il Cashback […]

Top News

Incremento acquisito Pil 2021 al 4,7%

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La revisione dei conti nazionali annuali ha confermato che, in base ai dati dei primi due trimestri, l’incremento acquisito del Pil italiano per il 2021 è pari al 4,7%. E’ quanto sottolinea l’Istat nella Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana. Il Pil in volume è risultato in calo dell’8,9% nel 2020 mentre i […]

[…]

Top News

Banche, ad agosto prestiti +1,8% su base annua

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,8 per cento sui dodici mesi (2,1 nel mese precedente). I prestiti alle famiglie sono aumentati del 3,7 per cento sui dodici mesi (3,8 nel mese precedente) […]

[…]

Top News

Pmi, il digitale per risolvere il problema della carenza di liquidità

11 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Secondo le stime dell’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano il mercato potenziale del credito di filiera in Italia ammonta ad una cifra tra i 450 e i 490 miliardi di euro, di cui soltanto circa 25% è già servito. Il potenziale di sviluppo è dunque molto […]

[…]

Top News

Anno della Frutta e Verdura, torna “Il Piantastorie” di Bayer in podcast

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In omaggio all’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura (AIFV) promosso dalla FAO, Bayer Italia prosegue nel suo racconto per promuovere buone pratiche agricole e uno stile di vita sano. Lanciato nel 2020 in occasione dell’Anno Internazionale della Salute delle Piante, la nuova edizione de Il Piantastorie in versione podcast vuole accompagnare […]

[…]

Top News

Ad agosto produzione industriale in lieve calo

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto 2021 l’Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,2% rispetto a luglio. Nella media del trimestre giugno-agosto il livello della produzione cresce dell’1,1% rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice destagionalizzato mensile cresce su base congiunturale per i beni strumentali (+0,8%), mentre diminuisce per l’energia (-2,1%), i beni […]

[…]