Donna tenta di introdurre bisturi nel Carcere di Ariano: l’aveva nascosto nella vagina

Episodio singolare, ma allo stesso tempo pericoloso, al Carcere di Ariano Irpino. Una donna ha cercato di introdurre un bisturi, utilizzato per gli interventi chirurgici, all’interno della Casa Circondariale, durante i colloqui con parenti o amici carcerati.

L’aveva protetto con un preservativo e infilato nella vagina, nel tentativo di eludere i controlli degli Agenti e rifornire il detenuto di una pericolosa arma atta ad offendere.

Il tentativo è fallito a causa del suono del metal detector, che ha individuato qualcosa di strano nel corpo della donna.

L’intervento della Polizia Penitenziaria ha, poi, completato l’opera: la donna è stata bloccata e denunciata.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]