Divieto di sport all’aperto: il Tar della Campania dà ragione a De Luca

Il Tar della Campania ha accolto le ragioni del Governatore Vincenzo De Luca confermando il divieto di praticare sport all’aperto, come da ordinanza emessa dallo stesso De Luca per contenere il contagio del Coronavirus.

Il Tar ha respinto l’istanza cautelare di sospensione dell’ordinanza del 13 marzo scorso: è vietata l’attività sportiva all’aperto poiché non compatibile con l’emergenza e le esigenze sanitarie, essendo alto il rischio di contagio sull’intero territorio regionale, nonostante le contromisure adottate dal Governo.

La trattazione collegiale è fissata per il 21 aprile.

Ultimi Articoli