Disagi infiniti: si rompono tre condotte adduttrici, 22 comuni senza acqua

È un disagio senza fine.

Oggi l’Alto Calore ha comunicato la rottura di non una, ma di tre condotte adduttrici: due da 450 nei comuni di Ariano Irpino e Melito Irpino e l’altra da 250 a Fragneto Monforte, nel beneventano.

Per questi motivi, l’erogazione idrica al servizio dei comuni in questione è sospesa.

“Potrebbero pertanto verificarsi disfunzioni all’erogazione idrica nel pomeriggio e sera della giornata odierna, in virtù della durata degli interventi di riparazione in atto, la cui ultimazione è prevista nel tardo pomeriggio”, si legge nel comunicato dell’Alto Calore.

I comuni interessati dal disagio sono 22: 12 dell’Irpinia e 10 del Sannio.

Ecco l’elenco:

Ariano Irpino compreso ospedale e carcere, Grottaminarda, Melito Irpino, Bonito, Montecalvo Irpino, Villanova del Battista, Savignano Irpino, Greci, Mirabella Eclano, Sturno, Flumeri compreso zona Asi, Frigento rurale e area industriale, Apice, Paduli, Sant’Arcangelo Trimonte, Pietrelcina, Pesco Sannita, Pago Veiano, Reino, Campolattaro, Casalduni compreso Stir, Fragneto Monforte,

Ultimi Articoli

Top News

Zanardi trasferito dal San Raffaele all’ospedale di Padova

21 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Alex Zanardi è stato trasferito presso l’ospedale di Padova. Lo ha reso noto l’Ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverato dal 24 luglio scorso. “Il paziente ha raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento ad altra struttura ospedaliera dotata di tutte le specialità cliniche […]

[…]

Top News

Il Golden Boy 2020 di Tuttosport al norvegese Erling Haaland

21 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Golden Boy 2020 a una macchina da gol. Erling Haaland, bomber norvegese del Borussia Dortmund, è il vincitore del concorso internazionale di Tuttosport che ogni autunno premia il miglior Under 21 dell’anno tesserato per un club europeo della massima divisione. Un anno da incorniciare per il ragazzo esploso nel Salisburgo e […]

[…]

Top News

Cdm, via libera al dl Ristori ter da 2 miliardi

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Salgono da 1,4 a circa 2 miliardi le risorse a disposizione per il rafforzamento del Decreto Ristori che il governo ha varato nella notte. Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, ha approvato un decreto-legge (Decreto Ristori ter) che introduce […]

[…]