Differenziata ad Avellino, telecamere e sensori contro i “furbetti del sacchetto”

Raccolta differenziata ad Avellino, stretta contro i “furbetti del sacchetto”.  Il comune si affida all’elettronica e si prepara a firmare una convenzione con una società che metterà a disposizione telecamere ma anche sensori sui carrellati. Una operazione “a costo zero” visto che il comune di Avellino diventerebbe una sorta di tester per queste nuove tecnologie da mettere a disposizione della raccolta differenziata. 

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]