Di Somma chiama “scemo” Mandorlini, il Padova si infuria, l’Avellino attacca. E la Lega Pro posticipa la finale

Tra Avellino e Padova non corre buon sangue. Oggi Mandorlini, Di Somma e le due società si sono sfidati a colpi di dichiarazioni e comunicati stampa, dove nessuno è uscito vincitore.

Se l’allenatore del Padova, col suo modo di fare, è tornato sia sulla gara di andata e sui presunti torti arbitrali subiti dalla sua squadra, sia sul passato, rivangando quanto accadeva dentro e fuori dal campo ai tempi della Serie A al Partenio-Lombardi, merita una ramanzina anche Salvatore Di Somma, che su Facebook, dimenticando di essere il dirigente di una società professionista ha chiamato “SCEMO” Mandorlini, invitandolo a sciacquarsi la bocca quando parla di Avellino.

Capito di averla fatta grossa, Di Somma ha cancellato il commento da Facebook, ma ha subito ugualmente l’inviperito comunicato stampa del Padova, silenzioso però sui cori di discriminazione territoriale, e non solo, subiti dai tifosi e dai tesserati biancoverdi all’Euganeo, domenica sera (“Terroni”, “Terremotati” e chi ne ha più ne metta…). L’Avellino non è rimasto a guardare, correndo in aiuto di Di Somma e criticando l’operato del Padova, richiedendo poi pace e serenità in vista della partita di domani che, a questo punto, rischia di diventare una guerra senza esclusione di colpi.

Intanto, la Lega Pro ha annunciato di aver posticipato la data della finale di ritorno: si giocherà il 17 giugno anziché il 16 giugno.

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]