Di Somma chiama “scemo” Mandorlini, il Padova si infuria, l’Avellino attacca. E la Lega Pro posticipa la finale

Tra Avellino e Padova non corre buon sangue. Oggi Mandorlini, Di Somma e le due società si sono sfidati a colpi di dichiarazioni e comunicati stampa, dove nessuno è uscito vincitore.

Se l’allenatore del Padova, col suo modo di fare, è tornato sia sulla gara di andata e sui presunti torti arbitrali subiti dalla sua squadra, sia sul passato, rivangando quanto accadeva dentro e fuori dal campo ai tempi della Serie A al Partenio-Lombardi, merita una ramanzina anche Salvatore Di Somma, che su Facebook, dimenticando di essere il dirigente di una società professionista ha chiamato “SCEMO” Mandorlini, invitandolo a sciacquarsi la bocca quando parla di Avellino.

Capito di averla fatta grossa, Di Somma ha cancellato il commento da Facebook, ma ha subito ugualmente l’inviperito comunicato stampa del Padova, silenzioso però sui cori di discriminazione territoriale, e non solo, subiti dai tifosi e dai tesserati biancoverdi all’Euganeo, domenica sera (“Terroni”, “Terremotati” e chi ne ha più ne metta…). L’Avellino non è rimasto a guardare, correndo in aiuto di Di Somma e criticando l’operato del Padova, richiedendo poi pace e serenità in vista della partita di domani che, a questo punto, rischia di diventare una guerra senza esclusione di colpi.

Intanto, la Lega Pro ha annunciato di aver posticipato la data della finale di ritorno: si giocherà il 17 giugno anziché il 16 giugno.

Ultimi Articoli

Top News

Immobiliare, nel primo trimestre compravendite in rialzo

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Segnali di ripresa, nel primo trimestre 2021, per i volumi di compravendita del settore residenziale e non residenziale. Gli acquisti di abitazioni sono aumentati del 38,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e quelli relativi al comparto terziario-commerciale sono cresciuti del 51,3%. Segno positivo anche per il settore produttivo (+43,6%). Sono […]

[…]

Top News

Centrodestra, Salvini “Nè fusione nè annessione ma collaborazione”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Penso che dopo il Covid gli italiani chiedanoalla politica unità, concretezza, efficenza. Se invece di essere10 e dire 10 cose diverse, ragioniamo e poi parliamo con una vocesola, come centrodestra in Italia e in Europa, è un bene per noi,per Draghi, per il governo, per gli italiani”. Lo ha detto il leader […]

[…]

Top News

Riparte la domanda di lavoro delle imprese

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono oltre 560mila le opportunità di lavoro offerte dalle imprese a giugno che salgono a quasi 1,3 milioni avendo come orizzonte previsionale l’intero trimestre giugno-agosto. Sebbene con dinamiche eterogenee a livello settoriale e territoriale, le imprese provano a ripartire, tanto che la loro ricerca di personale dovrebbe superare questo mese anche quella […]

[…]