Denso e FCA in crisi. La Cisal: “Preoccupati, serve confronto istituzionale”

Il segretario provinciale della Cisal Metalmeccanici, Massimo Picone, ha lanciato l’allarme per le precarie condizioni economiche in cui versano due imprese in Irpinia, la Denso e del gruppo FCA.

“Non possiamo che esprimere preoccupazione e sconforto per l’ennesima crisi industriale che si abbatte sull’Irpinia. La mancata riconferma di 30 lavoratori interinali e l’avvio della cassa integrazione per circa 900 unità alla Denso di Pianodardine è una cattiva notizia, che richiede più che mai sforzi congiunti, per individuare soluzioni per arrestare il crollo occupazionale”, ha affermato Picone.

Sulla Denso: “Lo stabilimento della società nipponica finora era stato uno dei punti fermi del tessuto produttivo della provincia di Avellino, avendo garantito stabilità nei livelli occupazionali. Questa svolta negativa, determinata dalla flessione delle commesse del gruppo Fca, che a sua volta perde quote di mercato, apre una nuova delicata vertenza e crea un più che fondato allarme sulla situazione industriale e lavorativa nei nostri territori. La crisi del comparto dell’automotive investe anche altre fabbriche dell’indotto Fiat, come la Lima Sud, sempre a Pianodardine, e la Fib Sud di Nusco, dove si va dall’incremento degli ammortizzatori sociali, alla definitiva chiusura degli impianti”.

In conclusione, Picone sollecita un confronto istituzionale che veda il coinvolgimento, insieme alle parti sociali, del governo nazionale, della Regione e degli enti locali.

Ultimi Articoli

Top News

Bankitalia, a luglio in crescita prestiti a settore privato

9 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A luglio, secondo i dati della Banca d’Italia, i prestiti al settore privato sono cresciuti del 2,8% sui dodici mesi (2,3 in giugno). I prestiti alle famiglie sono aumentati dell’1,7% sui dodici mesi (1,6 in giugno) mentre quelli alle società non finanziarie sono aumentati del 4,4% (3,6 nel mese precedente). I depositi […]

[…]

Top News

Cresce coscienza ambientale degli italiani, più attenti a sostenibilità

9 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – La coscienza ambientale degli italiani è sempre più forte, tanto che rispetto a due anni fa l’81% degli intervistati – erano il 73% a ottobre 2018 – è disposto a spendere più di prima per acquistare prodotti o servizi rispettosi dell’ambiente. Il dato emerge dal focus “Sostenibilità” dell’Osservatorio Mensile Findomestic di agosto […]

[…]

Top News

India, nelle zone rurali in forte crescita consumo prodotti per salute

9 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La crescita dell’India rurale ha registrato un’accelerazione grazie alla crescente connettività elettrica e via internet, alla maggiore penetrazione dei beni di consumo, all’incremento del reddito nel settore agricolo e al significativo sostegno del governo indiano. A seguito di questa crescita, i consumatori delle zone rurali stanno puntando su prodotti per la salute, […]

[…]

Top News

Banca Generali, ad agosto raccolta netta totale a 331 milioni

9 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – La raccolta netta totale di Banca Generali ad agosto è risultata positiva per 331 milioni, con un valore complessivo da inizio anno prossimo ai 3,7 miliardi e dunque superiore a quanto realizzato nel corrispondente periodo dello scorso anno nonostante il contesto straordinario legato a Covid-19. La raccolta di agosto – sebbene soggetta […]

[…]

Top News

Riforme, Franceschini “Dopo il referendum un patto con l’opposizione”

9 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Se al referendum vincerà il sì, come penso, sarebbe intelligente per maggioranza e opposizione prendere quel voto come una spinta a fare le riforme costituzionali necessarie”. Così, in un’intervista a La Stampa, Dario Franceschini, capo delegazione del Pd e ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. “So già che […]

[…]

Top News

Carreno Busta e Osaka in semifinale agli Us Open

9 Settembre 2020 0
NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Sarà Pablo Carreno Busta a sfidare Alexander Zverev in semifinale agli Us Open, secondo Slam della stagione in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows, a New York. Lo spagnolo, testa di serie numero 20, ha sconfitto Denis Shapovalov, 12esimo favorito del seeding, per 3-6 7-6(5) 7-6(4) 0-6 […]

[…]