De Magistris prepara una lista demA ad Avellino. E bacchetta Mastella

“La città ribelle” di Luigi de Magistris approda ad Avellino. Il sindaco di Napoli è stato questa mattina ospite del Circolo della Stampa per per presentare il suo ultimo libro “La città ribelle”, un racconto, corredato dai contributi di intellettuali come Erri De Luca e Maurizio De Giovanni, del cambiamento della città nei sei anni di governo di quello che dai più viene definito il sindaco Masaniello o il Salvini del Sud.

“Ribellione è non rassegnarsi alle ingiustizie della vita anche quelle che sembrano costruite sulla legalità formale, ha spiegato De Magistris. Il nostro è un Paese strano, a volte la normalità di una vita viene considerata sovversione e la devianza diventa normalità. Da uomo delle istituzioni ho sempre provato a far coincidere legalità e giustizia ed è un percorso molto complicato perchè c’è una grande sete di giustizia e spesso la legalità è ingiusta”.

Ed ancora. “Nella nostra città stiamo dimostrando che dando forza alla gente, ripartendo dai valori semplici come la democrazia partecipativa si può migliorare anche senza soldi”. “Ribellione per me vuol dire ribellione al sistema. Io da quando sono entrato nelle istituzioni ho sempre pensato che il problema più grave del nostro Paese sono corruzione e mafie e sono molto forti dentro la politica e le istituzioni”.

A chi gli dice che il sindaco di Benevento Clemente Mastella è pronto a fare il “sindaco di strada”, qualora dovesse essere condannato nel processo per induzione indebita in cui è imputato e per il quale la Procura ha chiesto la condanna a 2 anni e 8, De Magistris risponde che “tra qualche giorno ricorrono i dieci anni da quando questo signore è stato Ministro della giustizia e chiese il mio trasferimento da Catanzaro per alcune delicate inchieste che stavo conducendo. Mastella è solo un avversario politico, ma lo ricordo con grande rammarico come ministro di questo Paese”.

E rispetto ad Avellino: “stiamo lavorando molto in Irpinia e nel capoluogo, in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno. Saremo presenti con un candidato e una lista Dema ad Avellino sperando di suscitare interesse ed entusiasmo”.

Ultimi Articoli

Top News

L’Italia vince in Nations League, Barella stende l’Olanda

7 Settembre 2020 0
AMSTERDAM (OLANDA) (ITALPRESS) – Dopo l’1-1 contro la Bosnia, l’Italia batte l’Olanda per 1-0 e conquista la prima vittoria nel gruppo 1 di Nations League. Decide una rete di Barella nel finale di primo tempo che permette agli azzurri di sorridere nonostante l’infortunio al ginocchio di Nicolò Zaniolo. Alla Johan Cruijff ArenA la prima occasione […]

[…]

Top News

Via libera dalla direzione, il Pd voterà sì al referendum

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Dalla direzione del Pd arriva l’ok alla relazione del segretario Nicola Zingaretti e all’odg sul sì al referendum. Su 219 componenti sono stati 213 i voti favorevoli alla relazione del segretario, 1 astenuto mentre 6 non hanno partecipato al voto. Sull’odg, invece, sono stati 188 i favorevoli, 13 contrari, 8 astenuti e […]

[…]

Top News

Recovery Fund, per Bankitalia possibile impatto 3 punti Pil entro 2025

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’incertezza riguardo agli effetti del nuovo strumento europeo sull’economia italiana è dunque al momento molto elevata, date le limitate informazioni disponibili sull’ammontare delle risorse che verranno concesse e sul loro utilizzo”. Così Fabrizio Balassone, capo del Servizio Struttura economica di Bankitalia, in audizione presso la commissione Bilancio della Camera sull’individuazione delle priorità […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.108 nuovi positivi in 24 ore

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ci sono 1.108 nuovi positivi al Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Un dato ancora in calo, con 189 nuovi casi in meno rispetto ai 1.297 di ieri. E’ quanto si legge nel bollettino del ministero della Salute e della Protezione Civile. Il totale dei casi da inizio pandemia sale a […]

[…]