Crede di essere pedinato e accoltella una donna: la vittima è una 64enne avellinese

Accoltellata da uno squilibrato, in pieno centro a Bari.

La vittima è una 64enne avellinese, aggredita da un giovane in evidente stato confusionale: alla Polizia ha dichiarato di sentirsi pedinato dalla donna, a Bari per accompagnare il figlio a un concorso.

E’ stato un passante a salvare la donna, in balia della furia del suo aggressore, armato di coltello. Nello zaino ne aveva un altro.

La 64enne è stata trasportata con un’ambulanza all’ospedale di Bari: non corre pericolo di vita, fortunatamente i fendenti non hanno colpito organi vitali.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]