Covid-19 in Irpinia, bilancio da paura: al Moscati 56 morti in 47 giorni

I numeri sono drammatici e il problema è che continuano ad aumentare.

La parola più diffusa, di questi tempi, è record.

Record di contagi, di morti, di ricoveri, soprattutto record di paura e preoccupazione.

Il numero dei contagiati è un continuo aggiornamento di record.

Ormai si è perso il conto dei contagiati e sicuramente i dati ufficiali non rispecchiano la realtà.

Al momento si registra un 18% di soggetti positivi rispetto al numero di tamponi effettuati. Un dato ufficiale che è allarmante.

Rispetto a quanto rappresentato da molti sindaci dei comuni irpini, inoltre, i dati in loro possesso sono in contrasto stridente rispetto a quelli comunicati dall’Asl quotidianamente.

E’ da ritenere che, nella realtà, il numero dei contagiati sia il doppio di quelli uffficiali.

A questi vanno aggiunti i tantissimi asintomatici in circolazione, oltre a qualche incosciente che, risultato positivo al tampone, va comunque in giro perchè si sente in buona salute.

Bilancio

I numeri che sono stati forniti dall’Azienda Ospedaliera Moscati devono fare riflettere quanti ancora circolano strafottentemente senza mascherina oppure non rispettano le rigide disposizioni in materia di prevenzione sanitaria.

I controlli in città sono pochissimi, gente in circolazione ce n’è ancora tanta.

3

Complessivamente sono 56 i pazienti Covid positivi deceduti presso l’ospedale di Avellino, dal primo ottobre a oggi.

Presso l’Azienda Ospedaliera Moscati risultano al momento ricoverati 113 pazienti Covid positivi, dei quali sette si trovano in terapia intensiva, in condizioni preoccupanti.

Dal primo settembre a oggi sono stati dimessi a domicilio o trasferiti in altri Istituti 180 pazienti.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, prosegue il confronto Governo-Regioni sui parametri

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una riunione proficua”. Così il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti (presidente della Liguria) ha commentato l’esito del confronto odierno con i ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Francesco Boccia. Prosegue infatti il dialogo Governo-Regioni sulla verifica dei parametri che sono alla base della classificazione per fasce delle […]

[…]

Top News

Il futuro dell’auto elettrica passa dalle colonnine ad alta potenza

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Volkswagen ha annunciato che entro il 2050 vuole arrivare a essere carbon neutral, quindi a bilancio zero nella produzione di CO2. Questo vuol dire, che dal 2040 non venderemo più vetture con motore a combustione interna. Per arrivarci, dobbiamo prepararci, e ci sono molte cose da fare dal punto di vista industriale […]

[…]

Top News

Cariplo e Intesa sostengono il Terzo Settore in difficoltà

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Nel corso dell’evento “Non Profit e accesso al credito”, è stata presentata l’iniziativa “Sostegno al Terzo Settore”. Un’operazione finanziaria molto innovativa, promossa da Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, che permette l’erogazione di €30MLN di finanziamenti agevolati, sulla base […]

[…]

Top News

Federmanager, sostenibilità strategica per la competitività del Paese

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Per 2 manager su 3 la certificazione della sostenibilità è la chiave ai fini reputazionali, per essere competitivi, con un conseguente aumento dei profitti e una maggiore attrattività nei confronti della clientela e per l’eccesso ai finanziamenti. Uno su due ritiene che sia una sfida di sistema da vincere tutti insieme, mentre […]

[…]

Top News

Elena Sofia Ricci è Montalcini “Spero sia esempio per ragazzi”

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una donna protesa verso i giovani e, insieme, una donna divertente e appassionata del suo lavoro. Questa è, per Elena Sofia Ricci, Rita Levi Montalcini, la scienziata – premio Nobel nel 1986 – cui dà il volto nel film a lei dedicato, in onda su Raiuno giovedì 26 novembre in prima serata. […]

[…]