Covid-19, al Moscati due decessi: ex dipendente Comune Avellino e pensionato di Altavilla

È deceduto ieri sera, nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati, Fulvio Pelosi di 69 anni, già dipendente del Comune di Avellino.

Un uomo assai noto in città, impegnato nel suo lavoro presso il palazzetto dello Sport fino a quando era stato in servizio.

L’uomo era stato trasportato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 17 ottobre scorso.

Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato in terapia subintensiva al Covid Hospital.

Fulvio Pelosi lo scorso 23 ottobre era stato trasferito in terapia intensiva.

Il 5 dicembre, essendo risultato negativo a tre tamponi molecolari, era stato trasferito nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione del plesso centrale della Città ospedaliera. Le sue condizioni di salute sono precipitate fino al sopraggiungere del decesso.

Sempre presso il reparto di terapia subintensiva del Covid Hospital, è deceduto questa mattina anche un 93enne di Altavilla Irpina (Av). L’anziano, positivo al nuovo Coronavirus, era ricoverato dal 25 novembre.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]