Corrieri della droga bloccati dopo inseguimento in A16. Sequestrati 26 kg marijuana

Intensa attività della Polizia di Stato, condotta da personale della Polizia Stradale di Avellino, diretta dal V.Q.A. dr. Renato Alfano. Le pattuglie autostradali delle Sottosezioni di Avellino Ovest e Grottaminarda, verso le ore 19:15 di ieri sera, a seguito di una segnalazione del Centro operativo Autostradale, sono andate alla ricerca di due autovetture, una Fiat Croma grigia ed una Fiat 500 bianca, che viaggiavano a forte velocità sull’A16, in direzione da Bari a Napoli.

La Fiat Croma è stata intercettata all’altezza del km 82 ovest circa, nel territorio di Grottaminarda. Il conducente  dapprima ha dato l’impressione di fermarsi accostandosi in corsia di emergenza, per poi inserire la retromarcia e tentare di speronare la pattuglia della Polizia. In conseguenza di tale manovra, la pattuglia ha effettuato repentinamente una retromarcia riuscendo così ad evitare l’impatto mentre il conducente della Croma è ripartito a forte velocità per darsi alla fuga in direzione Napoli.

Immediatamente gli operatori della stessa pattuglia si sono posti all’inseguimento dell’auto, mentre l’altra pattuglia della Sottosezione di Avellino Ovest, posizionata al km 69+200 ovest dell’A16, nel territorio del Comune di Venticano ha provveduto a rallentare il traffico veicolare così da isolare i fuggitivi. In tal modo si è riusciti a bloccare il veicolo all’altezza dello svincolo di Benevento. All’atto del fermo della Fiat Croma, sono confluite sul posto tutte le unità operative impegnate per tale evento, che nel frattempo si erano posizionate nelle immediate vicinanze, in particolare nei punti in cui i veicoli avrebbero potuto guadagnare la fuga, riuscendo così a bloccare anche la 500 che proveniva da tergo.

A bordo della Croma, occupata da un uomo ed una donna, sono stati rinvenuti cinque pacchi voluminosi, rivestiti in carta da imballaggio trasparente e nastro adesivo, contenenti della sostanza stupefacente. Quattro pacchi sono stati rinvenuti all’interno del portabagagli dell’auto, mentre uno era posizionato dietro il sedile dove era seduta la passeggera. A bordo della Fiat 500, sono stati identificati due giovani che, alle luce di evidenze investigative, fungevano probabilmente da staffetta all’auto carica di sostanza stupefacente. Riguardo la loro posizione sono tuttora in atto attività d’indagini.

I fermati e le autovetture sono stati condotti dagli operatori presso gli Uffici della sottosezione di Avellino Ovest, per gli adempimenti del caso. A seguito di esami si è accertato che le sostanze erano 26,2 kg di Hashih e Marijuana. Gli occupanti della Croma, D.M.M. classe 1981 e D.M.A. classe 1976, sono stati dichiarati in stato di arresto per traffico e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope, mentre i due giovani occupanti della 500, Z.F. classe 1989 e P.R. classe 1990, sono stati deferiti all’A.G. in stato di libertà.

Tutti e quattro i fermati risultano residenti in provincia di Napoli, precisamente nei Comuni di Pompei e Castellammare di Stabia. La sostanza stupefacente ed i veicoli sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati, a formalità espletate, sono stati associati alla casa circondariale di Benevento, a disposizione della competente Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento.

Ultimi Articoli

Cronaca

Pallone lanciato nel carcere di Avellino: conteneva 15 telefonini per i boss

30 Settembre 2020 0

Ancora un pallone “Super Santos” lanciato dall’esterno cade nell’intercinta della Casa Circondariale di Avellino e viene immediatamente sequestrato dalla Polizia Penitenziaria.  Lo denuncia in un comunicato stampa la Segreteria Generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria […]

Top News

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è ingrandito. Con questa complessità abbiamo bisogno di una nuova organizzazione. Non penso che ci saranno scissioni, abbiamo sempre trovato una sintesi”. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, […]

[…]

Top News

Coronavirus, Speranza “Non ci sono condizioni per lockdown totali”

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo lavorare giorno e notte con grande sintonia tra i livelli istituzionali per evitare i lockdown totali perchè arrivare a un lockdown totale significa far pagare un prezzo enorme al nostro paese e ai nostri concittadini”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite di #Cartabianca su Rai3, rispondendo a […]

[…]

Top News

Spadafora “14 casi Covid al Genoa? Credo che Serie A possa proseguire”

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sicuramente è una tegola a ciel sereno, perchè il protocollo della Figc è molto serio e articolato. Prese tutte le misure di cautela per il Genoa, vediamo i risultati dei test effettuati al Napoli, ma credo che il campionato sia ancora in grado di svolgersi nel modo previsto”. Lo ha dichiarato il […]

[…]

Top News

Giorgio Panariello compie 60 anni, tra tv, cinema e teatro

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Giorgio Panariello compie 60 anni. Il comico, attore e imitatore italiano festeggia il suo compleanno il prossimo 30 settembre. Le battute dal tipico accento toscano, la mimica e le parodie caratterizzano i suoi show. Negli anni, slogan, tormentoni, imitazioni, siparietti con personaggi veri o di fantasia, spesso eccentrici, bizzarri o esagerati, hanno […]

[…]