“Correte c’è una rapina”, così è scattato l’allarme

FISCIANO – E’ stato un uomo di Montoro a far scattare l’allarme per l’assalto al furgone portavalori della Cosmopol. L’uomo stava tornando a casa, a bordo della sua autovettura, quando il lunotto posteriore del veicolo è stato centrato da un colpo d’arma da fuoco. Resosi conto della situazione è uscito dal raccordo e si è diretto presso la stazione dei carabinieri a Fisciano dove ha raccontato quello che stava succedendo.Tanta paura ma nessuna conseguenza. Gli uomini della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino, si sono messi in contatto con la polizia stradale di Avellino, con la polizia di Stato, raggiungendo il luogo dove si era svolta la rapina.
Questa la ricostruzione di quanto accaduto ieri mattina: il commando ha sparato e poi è fuggito con 100mila euro in contanti. Soldi destinati agli uffici postali del salernitano. I vigilantes, mentre percorrevano il tratto del raccordo autostradale in direzione di Salerno, nei pressi dell’uscita di Fisciano, sono stati affiancati e speronati da un furgone Fiat Doblò, di colore bianco, con a bordo tre uomini armati. I malviventi, hanno minacciato l’autista della vettura, una Fiat Panda dove c’erano i plichi dei soldi, costringendolo a fermarsi. I banditi, incappucciati e con armi da guerra si sono quindi impossessati del contante per poi darsi immediatamente alla fuga. Nulla hanno potuto i colleghi che viaggiavano a bordo del blindato, giunto pochi istanti dopo che si era verificato lo speronamento, per evitare il colpo messo a segno dai malviventi. I banditi, nella fuga, hanno esploso colpi di fucile anche contro il blindato senza ferire i vigilantes trasportati in ospedale solo per controlli

Ultimi Articoli

Top News

Cultura, Franceschini “Chiesti fondi per sostenere la transizione”

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dal 26 aprile in zona gialla è possibile riaprire luoghi di spettacolo ma con delle limitazioni. Queste misure consentono la ripartenza ma richiederanno di continuare con una misura di sostegno perchè riaperture parziali non danno redditività, sto chiedendo dei fondi per sostenere la fase transitoria. Questi mesi ci hanno consentito di censire […]

[…]

Top News

Cresce la fiducia degli italiani nel futuro ma ancora tanti pessimisti

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dopo le fasi più acute della pandemia da Covid19 che, oltre all’aspetto sanitario, ha colpito duramente anche l’economia italiana, il nostro Paese si appresta ad affrontare un percorso di riaperture per avviare la ripresa economica nazionale. Il passaggio più importante per la rinascita dell’Italia dopo la pandemia è rappresentato dal Recovery Plan […]

[…]

Top News

Luiss e Confindustria lanciano Osservatorio su imprese estere

5 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Diffondere informazione e conoscenza sulle aziende estere in Italia, sul loro positivo contributo di valore, organizzare dati e informazioni disponibili ma poco fruibili, contribuire agli obiettivi di “retention” e ” attraction” degli investimenti esteri in Italia, correlare l’impegno delle imprese estere in Italia alle strategie del Pnrr. Sono alcuni degli obiettivi dell’Osservatorio […]

[…]