Coronavirus, variante africana in Campania: è colpa di Osimhen del Napoli?

Secondo quanto riportato dal sito “Il Napolista” sarebbe stato Victor Osimhen, attaccante nigeriano del Napoli, a portare in Campania la variante africana del Covid-19.

E’ lui, secondo il portale, il professionista indicato dalla Regione Campania in un post su Facebook pubblicato ieri, nel quale è stato annunciato la scoperta della variante da parte della Federico II di Napoli e del laboratorio del Pascale.

“Un professionista di ritorno da un viaggio in Africa, dopo il tampone, è risultato positivo al Covid 19. Grazie alla collaborazione tra i laboratori della Federico II e del Pascale, Giuseppe Portella della Federico II individua il caso altamente sospetto e in tempi rapidissimi l’equipe di Nicola Normanno del Pascale ha scoperto una variante Covid mai descritta sinora in Italia”, si legge nel post della Regione Campania.

Potrebbe essere Osimhen, dunque, ad aver trasferito in Campania la nuova variante del virus, dopo un soggiorno in Nigeria, con tanto di festa di compleanno senza protezioni tenuta nel suo Paese di origine. Da quel viaggio, Osimhen rientrò in Italia positivo al Covid. La sequenza anomala riscontrata dai laboratori partenopei suonò come campanello d’allarme, fino alla notizia di ieri.

Ultimi Articoli

Top News

Tiger Woods in ospedale dopo un incidente d’auto

23 Febbraio 2021 0
LOS ANGELES (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Tiger Woods è finito in ospedale dopo un brutto incidente d’auto nella Contea di Los Angeles, con i vigili del fuoco e i paramedici intervenuti sul posto che hanno avuto bisogno delle tenaglie per estrarlo dalla vettura. Lo riporta il sito “Tmz”, che cita un comunicato del dipartimento della […]

[…]

Top News

Coronavirus, 13.314 nuovi casi e 356 decessi in 24 ore

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Significativa crescita dei contagi da coronavirus in Italia. Sono 13.314 i nuovi positivi (ieri erano 9.630). In crescita anche i decessi a 356. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino del Ministero della Salute.Rispetto a ieri sono stati effettuati 130 mila tamponi in più, esattamente 303.850 e che fa scendere l’indice […]

[…]

Top News

Zona arancione rafforzata nel Bresciano, Bertolaso “E’ la terza ondata”

23 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Chiusura delle scuole elementari, dell’infanzia e dei nidi. Divieto di recarsi presso le seconde case, utilizzo dello smart working obbligatorio nei casi in cui è possibile. Oltre a obbligo a indossare mascherine chirurgiche sui mezzi pubblici e chiusura delle attività universitarie in presenza. E una nuova rimodulazione del programma di vaccinazioni mantenendo […]

[…]