Coronavirus, un decesso al Moscati. Quattro dimessi. Il punto sui ricoveri

È deceduto oggi, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 71 anni di Siano (Sa), ricoverato dal 21 maggio scorso e in terapia intensiva dal 7 giugno.

Ieri mattina ha lasciato la terapia intensiva del Covid Hospital per essere trasferito in un centro di riabilitazione della provincia di Avellino un paziente di 49 anni di Montella (Av), ricoverato dal 7 maggio e in terapia intensiva dall’11.

Tra ieri e oggi sono stati inoltre dimessi dalla terapia subintensiva del Covid Hospital 3 pazienti: una 51enne di Montemiletto (Av), un 79enne di Atripalda (Av) e un 64enne di Sorbo Serpico (Av).

Al Covid Hospital dell’Azienda Moscati risultano ricoverati 16 pazienti, 6 dei quali in terapia intensiva.

Ultimi Articoli

Top News

Ad aprile prestiti prestiti a famiglie e imprese +3,7%

11 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad aprile, secondo i dati della Banca d’Italia, i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti del 3,7% sui dodici mesi (3,9 nel mese precedente). I prestiti alle famiglie sono aumentati del 4,1% sui dodici mesi (3,2 […]

[…]

Top News

Amministrative, a Roma il centrodestra lancia Michetti-Matone

11 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono assolutamente onorato, lusingato che una collezione intera abbia avuto attenzione per me per la dottoressa Matone. Farò di tutto perchè successo ed efficienza ripaghino questa fiducia. Ogni cittadino ai tempi degli antichi romani era orgoglioso della città eterna: dobbiamo restituire ai cittadini ‘Roma Caput Mundì con onestà e competenza”. Così il […]

[…]

Top News

Ceferin e la Superlega “Giustizia a volte lenta, ma arriva sempre”

11 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo felici, è un messaggio di speranza, la luce in fondo al tunnel, il calcio porta speranza alla gente e questo è importante per noi, non vediamo l’ora di cominciare e per noi è stato ovvio scegliere Roma”. Con queste parole, rilasciate in un’intervista a RaiSport, il numero 1 della Uefa, Aleksander […]

[…]