Coronavirus, tamponi negativi: nessun focolaio al Casino del Principe

Non c’è traccia di Covid-19 nei volontari e nei partecipanti alla mostra tenuta a inizio settembre al Casino del Principe.

L’allarme era scattato in seguito alla positività di un uomo presente quel giorno all’evento.

L’associazione Avionica, che ha organizzato l’evento, con un post su Facebook ha annunciato che “tutti i tamponi e i sierologici svolti in questi giorni dai volontari dell’associazione e quelli mandati dalle persone che hanno partecipato alla mostra di giovedì 3 Settembre sono risultati negativi al Covid-19“.

Non c’è stato nessun focolaio e l’evento si è svolto nel rispetto delle norme di sicurezza. Abbiamo ritenuto semplicemente corretto, per trasparenza e precauzione, verificare lo stato di salute di tutti i volontari dell’associazione e avvisare tutti i presenti che una persona risultata poi positiva al Coronavirus avesse partecipato alla mostra“, ha tenuto a precisare l’associazione Avionica.

Ultimi Articoli

Top News

Reale Group, nel primo semestre utile in crescita

14 Settembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Cda di Reale Mutua di Assicurazioni ha approvato i risultati della semestrale, a livello sia di compagnia sia di gruppo, al 30 giugno. La grande incertezza causata dalla diffusione del Covid-19 ha inevitabilmente impattato sui ricavi di Reale Group, che chiude la semestrale con una diminuzione dei premi del -4,3% corrispondente […]

[…]

Top News

Incentivi statali per il fotovoltaico, scoperta maxi truffa da 40 mln

14 Settembre 2020 0
BARI (ITALPRESS) – Scoperta dalla guardia di finanza di Bari una maxi truffa da 40 milioni di euro negli incentivi statali per il fotovoltaico. Sequestrati 10 impianti e ingenti patrimoni illeciti. I reati contestati sono falso aggravato e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, nonchè in relazione alla “responsabilità amministrativa da reato” delle […]

[…]

Top News

Coronavirus, Arcuri “Investiamo su cura e vaccino prodotti in Italia”

14 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ un giorno di festa. Significa che il lockdown è davvero finito. Che la nostra comunità ha riconquistato la libertà più importante. La scuola è istruzione e socialità”. Così, in un’intervista a la Repubblica, il commissario straordinario all’emergenza virus Domenico Arcuri, sottolineando come “il virus è ancora tra noi. Ormai ne siamo […]

[…]