Coronavirus, sette pazienti dimessi dal Landolfi di Solofra. Il punto sui ricoveri

Questa mattina sono stati dimessi dal plesso ospedaliero di Solofra dell’Azienda Moscati, 7 pazienti: un 51enne di Mercato San Severino (Sa), un 71enne di Baiano (Av), un 46enne e un 40enne di Montoro (Av), una 71enne di Avellino, una 73enne di Monteforte Irpino (Av) e una 74enne di Pietradefusi (Av).

Nelle aree Covid dell’Azienda Moscati risultano al momento ricoverati 45 pazienti: 8 in terapia intensiva, 16 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 6 nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza e 15 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Ultimi Articoli

Top News

Nel 2020 100 mila morti in più rispetto alla media 2015-2019

10 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In Italia, dall’inizio dell’epidemia con evidenza di trasmissione (20 febbraio 2020) fino al 30 aprile 2021 sono stati segnalati al Sistema di Sorveglianza Integrato 4.035.367 casi positivi di Covid-19 diagnosticati dai Laboratori di Riferimento regionale (data di estrazione della base dati della Sorveglianza Integrata 26 maggio 2021), di cui 1.867.940 nei primi […]

[…]

Top News

Transizione ecologica, 12 mln da Fondazione Cariplo-Regione Lombardia

10 Giugno 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Nell’ambito dell’Accordo Quadro sottoscritto nel gennaio 2021 tra la Fondazione Cariplo e Regione Lombardia per sostenere azioni congiunte nel campo della sostenibilità ambientale sono stati stanziati 12 milioni di euro per la realizzazione di interventi di mitigazione e adattamento al cambiamento climatico.Destinatari sono quattro progetti selezionati attraverso la Call for ideas “Strategia […]

[…]

Top News

Vaccini, il Parlamento Ue chiede la sospensione dei brevetti

10 Giugno 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – Una revoca temporanea dei brevetti dei vaccini anti-Covid. A chiederla è il Parlamento Europeo, con una risoluzione approvata con 355 voti favorevoli, 263 contrari e 71 astensioni.Nel dettaglio, la risoluzione chiede una deroga temporanea all’accordo TRIPS dell’Organizzazione Mondiale del Commercio, “al fine di migliorare l’accesso globale a medicinali connessi alla Covid-19 […]

[…]