Coronavirus, purtroppo aveva ragione: il dottore Sanseverino positivo al Covid-19

Il virus se lo sentiva addosso. “Credo di essermelo beccato”, aveva scritto ieri in uno dei suoi tanti post su Facebook, con cui ha tenuto informati amici e conoscenti, circa l’evolversi della situazione relativa al Coronavirus all’interno dell’ospedale Moscati di Avellino.

E, purtroppo, aveva ragione. “Primo tampone positivo”, con questo post il dottore Carmine Sanseverino ha annunciato di avere contratto il Coronavirus.

Negli ultimi giorni quella che era una semplice febbricola, uno dei sintomi più comuni del Covid-19, si è trasformata in febbre alta. Da qui la necessità di sottoporsi al tampone naso-faringeo, risultato positivo.

Carmine Sanseverino è un altro dei medici contagiati dal Coronavirus, dopo essersi sacrificato, con turni massacranti, per aiutare i pazienti del Moscati, durante questa emergenza.

Più volte ha messo in evidenza la mancanza di adeguati dispositivi di protezione per i sanitari impegnati presso i reparti dell’ospedale di Avellino.

Ultimi Articoli