Coronavirus, pronto un nuovo decreto: spostamenti, autocertificazione e riaperture, ecco cosa accadrà

Prima che parli il Governo, sono già emerse le indicazioni e le regole da rispettare dal 18 maggio in poi, quando dovrebbero essere riaperte le ultime attività ancora chiuse e ci si potrà spostare nella propria regione senza autocertificazione.

Il modulo, infatti, dovrà essere utilizzato soltanto per gli spostamenti da una regione all’altra, che saranno possibili sempre e solo per motivi di salute, lavorativi e urgenti.

Nel decreto che verrà pubblicato e illustrato agli italiani dal presidente del consiglio, Giuseppe Conte prima di domenica, resteranno in vigore molte delle le regole attive dal 4 maggio.

Permane il divieto di assembramento, per i locali pubblici saranno fissate metrature standard e sarà vietato organizzare feste ed eventi anche tra le mura domestiche.

Dal 18 maggio potrebbe essere possibile incontrare anche gli amici oltre ai congiunti, rispettando le limitazioni e la distanza interpersonale, oltre che indossando la mascherina di protezione.

Questa sarà obbligatoria nei luoghi chiusi e nelle attività commerciali ed è raccomandata quando si esce in strada.

Dal 18 maggio potrebbero riaprire i centri commerciali, con ingressi contingentati, mentre sarà ufficiale la riapertura di bar e ristoranti, che stanno mettendosi in regola.

Sarà consentito andare nelle seconde case, purchè si trovino nella regione di residenza, anche per soggiornare.

Per quanto concerne le palestre, si punta a riaprirle per il 25 maggio.

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]