Coronavirus, Moscati: Pronto Soccorso in affanno, aumentano i ricoverati

In tre settimane sono decedute al Moscati 17 persone, in un mese 19. E intanto, la situazione del Pronto Soccorso della città ospedaliera si fa sempre più preoccupante, dal momento che al Moscati continuano ad arrivare ambulanze provenienti da tutta la provincia, con casi Covid conclamati o ancora da accertare.  

Ad oggi, presso l’azienda ospedaliera sono ricoverate 82 persone. Quaranta nel Covid Hospital, 11 in Malattie Infettive, 8 in Medicina d’Urgenza, altre 8 in Geriatria e 15 al Landolfi di Solofra, dallo scorso fine settimana riconvertito in Covid Center.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]